il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!
Abbasso le tasse!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

(Senza Titolo 1) - Riccardo Zucaro

 
 

Le poesie di Riccardo Zucaro: (Senza Titolo 1)

 
Riccardo Zucaro

ID Autore: 1812
ID Testo: 2385

Testo online da domenica 25 gennaio 2009

Ultima modifica del domenica 25 gennaio 2009
Scritto nel 2008

 

(Senza Titolo 1)

Neve a terra:
la via del poeta
e il silenzio

Commento al testo dell'autore Riccardo Zucaro:

Questa poesia segue le regole di composizione degli haiku giapponesi, una forma di componimento poetico tradizionale, ideato nel XVII secolo d.C. in Giappone e che vede Matsuo Basho (1644 – 1694) uno dei più importanti diffusori del genere. Questo genere di poesia venne conosciuta in Occidente grazie a diversi autori, come Goffredo Parise e Jack Kerouac, e ancora oggi viene insegnato nelle scuole statunitensi e messicane, mentre nell'isola nipponica sempre più persone si interessano, scrivendo per diletto o professionalmente. Esiste nel nostro Paese l'Associazione italiana Amici dello Haiku, che organizza un premio letterario nazionale dedicato a questo tipo di poesia.
L'haiku è composto da tre versi di 5-7-5 sillabe; essendo la lingua giapponese molto diversa da quella italiana, è difficile rispettare la regola delle sillabe, infatti molti haiku tradotti non coincidono con il numero di sillabe per ogni verso. È una poesia semplice, che spesso richiama i paesaggi della natura e le sue stagioni, o anche ricorrenze, attraverso almeno una parola presente in uno dei versi. Per la sua brevità, il messaggio espresso deve essere sintetico ma al tempo stesso imponente. Tradizionalmente, gli haiku non hanno mai titolo.
Tengo a precisare che questo è il primo haiku che compongo.

 

I Commenti dei lettori alla poesia di Riccardo Zucaro: (Senza Titolo 1)

Rita Giove

ID Autore: 1935

Rita Giove
Data commento: martedì 17 febbraio 2009 - Provincia: Caltanissetta - ID: 905

Poche parole! Ci trasmetti una pace interiore, come la neve che rende il paesaggio ovattato, come i versi di un poeta che danno pace al cuore! Il tutto è trasmesso in "In Silenzio".
Complimenti non sapevo di codesta disciplina, interessante, Bravo! Ciao Rita

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Riccardo Zucaro: (Senza Titolo 1)

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

Abbasso le tasse!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Mercato Almanacco Articoli In giro Per
My Area Letteratura Mercato Almanacco Articoli / In giro per...
  Sopra...Sopra...