il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
Dipendenti tartassati...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Per la Madre e...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Lucciole e nebbia - Raffaele Fresa

 

Le poesie di Raffaele Fresa: Lucciole e nebbia

 
Raffaele Fresa

ID Autore: 2049
ID Testo: 2200

Testo online da venerdì 2 gennaio 2009
Ultima modifica del venerdì 2 gennaio 2009
Scritto nel 1990

 

Lucciole e nebbia

È tutto inutile, tutto vago,
come una notte di lucciole.
Stringo un'idea tra le mani
e le do un corpo di donna:
ho bisogno di amare...
e di amore!!!
Ma non credo in me stesso:
mi mostro e mi rinnego.
È tutto troppo vago, indistinto,
come una notte di lucciole

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Raffaele Fresa: Lucciole e nebbia

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2021 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...