il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
Dipendenti tartassati...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Per la Madre e...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

L'abbandono. - Roberto Sacchetti

 

Le poesie di Roberto Sacchetti: L'abbandono.

 
Roberto Sacchetti

ID Autore: 2043
ID Testo: 2101

Dedica: al mio cuore che da lungo tempo non soffre più e che ha trovato, di nuovo, la strada dell'amore.

Testo online da giovedì 18 dicembre 2008
Ultima modifica del giovedì 18 dicembre 2008
Scritto nel 2002

 

L'abbandono.

Un velo di nuvole fa scudo al cielo: sono qui solo a pensare, seduto sotto il porticato, avvolto da tristezza senza sole.

Rivivo sentimenti conosciuti, ripenso a quanto detto ed ascoltato, il cuore freme senza speranza: l'abbandono è imminente è colmo di dolore.

La fiammella della speranza è fioca; la riparo con mani tremanti attento a non farla sfiorare dal più leggero alito di vento.

Ma potrà il mio amore percorrere una strada senza fine? La luce che lo guida è quasi spenta; domani potrà abbracciare solo il buio.

Commento al testo dell'autore Roberto Sacchetti:

Forse tutti noi abbiamo provato il dolore dell'abbandono e tutti noi sappiamo che l'unico medico è il tempo.
La guarigione si raggiunge quando, oltre al ricordo, riusciamo a far sparire anche il rancore.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Roberto Sacchetti: L'abbandono.

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2021 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...