il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Risi sguaiati - Giovanni Maria Gandolfi

 
 

Le poesie di Giovanni Maria Gandolfi: Risi sguaiati

 
Giovanni Maria Gandolfi

ID Autore: 1857
ID Testo: 210

Dedica: al richiamo di fallaci apparenze.

Testo online da martedì 28 agosto 2007
Ultima modifica del martedì 28 agosto 2007
Scritto nel 2007

 

Risi sguaiati

A volte ti senti umiliato
da risi sguaiati, all'apparenza felici
stampati su volti arroganti
che esibiscono sfacciate esistenze
ma svelano abissi profondi
famelici gorghi di frustrazioni e lamenti
e portano a spasso morti truccate

Potresti cadere nel fallo
di sentirti avvilito
e ambire lo stesso riso sfrontato
che mostri si insolente
per poterti rifare

Sarebbe cedimento fatale
che farebbe ingrossare
la processione male

Custodisci il sorriso sereno
di emozioni racchiuse in arcobaleno

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Giovanni Maria Gandolfi: Risi sguaiati

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United States of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...