il nino!
Chiunque tu sia ,
Buon Pomeriggio!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Un vento amico - Luigi Caiani

 

Le poesie di Luigi Caiani: Un vento amico

 
Luigi Caiani

ID Autore: 2021
ID Testo: 1824

Testo online da lunedì 3 novembre 2008
Ultima modifica del lunedì 3 novembre 2008
Scritto nel 1998

 

Un vento amico

È l'alba.
Il sole sta spuntando dietro quelle figure scure
e colora il mare ancora nero.
Un vecchio pescatore mi fa un cenno di saluto,
mentre il vento gli accarezza la barba bianca
e ride divertito per la mia figura un po' goffa:
non capisce che mi sto prendendo in faccia il suo vento;
lo faccio complice dei miei pensieri,
gli sto chiedendo di portare al mio amore
mille baci che la notte ha destato,
e quella stella, l'ultima nel cielo, che ho appena catturato.
Corri vento, corri in fretta,
lei si è appena svegliata!
Portale questi baci e la mia stella
accarezzale il viso ancora addormentato:
capirà che sono di un uomo innamorato!

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Luigi Caiani: Un vento amico

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...