il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Sonetto ( sic! ) - Rocco Calabrese

 
 

Le poesie di Rocco Calabrese: Sonetto ( sic! )

 
Rocco Calabrese

ID Autore: 2000
ID Testo: 1779

Testo online da lunedì 27 ottobre 2008
Ultima modifica del lunedì 27 ottobre 2008
Scritto nel 1998

 

Sonetto ( sic! )

Dei poeti ditemi che cosa resta.
Enigma antico. Irresoluto. Notte
o giorno, sillabe a contare, attesta
ansie, premure solitarie e lotte.

Incomprensione. Parodia mesta.
Stima fallace. Poche targhe edotte.
E tanta, tanta illusione onesta
per verità da tempo già tradotte.

A esempio aspirano, per nuova gente,
di libera arte innovativa. Muto
sogno di gloria. Cecità latente.

Ah, i poeti! Urlo maledetto, arguto.
Arcana luce per coscienze spente.
Sussulto lieve di visione e aiuto.

Commento al testo dell'autore Rocco Calabrese:

Tentativo maldestro di comporre un sonetto. Riflette lo stato d'animo di tanti che scrivono e che timidamente si dichiarano "poeti".

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Rocco Calabrese: Sonetto ( sic! )

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...