il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
Casa
My Area Ghimmi Contatti Login Menù

Tom McCarthy
La ragazza di Stillwater
Recensione scritta il: 06/07/2023
Ultima modifica del: 06/07/2023

La ragazza di Stillwater di Tom McCarthy

"La ragazza di Stillwater" ("Stillwater" è il titolo originale) è un bel film statunitense, della durata di poco più di due ore ed uscito nelle sale nel 2021 per la regia di Tom McCarthy.
Il genere può essere classificato, a mio vedere, come un drammatico sociale con un po' di poliziesco e relativa suspense ed anche un bel colpo di scena finale (anch'esso abbastanza drammatico).
Il Cast: Matt Damon, Camille Cottin, Abigail Breslin, Lilou Siavaud, Deanna Dunagan, William Nadylam, Idir Azougli, Anne Le Ny, Moussa Maaskri, Eric Starkey.
Il film pare sia stato in parte ispirato ad una storia vera e cioè all’omicidio della studentessa Meredith Kercher, uccisa con 47 coltellate il primo novembre del 2007 a Perugia, dove si trovata per un progetto Erasmus.
Devo dire che, leggendo un po' di interviste qua e là, sia il regista Tom McCarthy che la stessa Amanda Knox hanno, ognuno a proprio modo, hanno preso le distanze dalla tesi per cui questo film (La ragazza di Stillwater) sia la trasposizione cinematografica di quel brutto accadimento di cronaca nera.
Personalmente penso che, a parte il contesto in cui una ragazza studentessa americana si trovi accusata, condannata ed incarcerata in una prigione europea perché giudicata colpevole in merito all'omicidio della compagna di stanza con la quale divideva affitto e studio ed anche un po' la modalità dell'omicidio, non vedo altre grandi analogie con l'omicidio della povera studentessa Meredith Kercher.
Ma bando alle ciance.
La trama e la storia vengono descritte bene, sia nella drammaticità dei vari contesti, sia nella veridicità delle varie sequenze anche se, in almeno un paio d'occasione sembra quasi che qualche "idiozia di percorso" venga commessa più per esigenze di copione che per via del carattere indomito del protagonista Matt Damon.
La pellicola tuttavia è altamente godibile, non ricordo "momenti noiosi", Matt Damon e tutti gli altri attori principali recitano (come sempre) più che "benissimo".
Non mancano occasioni che inducono alla riflessione essendo questo un argomento molto attuale e molto doloroso per molte famiglie al di qua e al di là dell'oceano.
Il mio giudizio è positivo e sopra la media.
Buona visione!

Inserisci il tuo Commento (Solo per Utenti Registrati - Premi il bottone "Login" dal Menù di navigazione ed inserisci le tue credenziali oppure i dati per la registrazione)

Testo Commento (max 2.500 caratteri):

I Commenti dei Lettori

Non ci sono Commenti...


Torna al Menù recensioni

 

 

I Video di  Antonino Fleres

 

Per qualsiasi info scrivi a: info @ ilnino . it

Oppure vai alla pagina dei Contatti

 

 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2024 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Piedmont, Italy, Europe, Earth Planet, Orion Arm, Milky Way Galaxy ...

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Trattamento Dati

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmi Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Recensione Libri Recensione Film In giro Per Lezioni... Domini...
Sopra...Sopra...

 

per la madre antonino fleres copertina
Via Villa Cristina 23 Savonera Collegno