il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
Casa
My Area Ghimmi Contatti Login Menù

Sydney Sibilia
Mixed by Erry
Recensione scritta il: 01/07/2023
Ultima modifica del: 01/07/2023

Mixed by Erry di Sydney Sibilia

"Mixed by Erry" è un bel film che potremmo definire socio storico biografico, di produzione italiana, uscito nel 2023 e diretto da Sydney Sibilia.
Il film è tratto da un libro scritto da Simona Frasca (docente di etnomusicologia all'Università Federico II di Napoli), intitolato "Mixed By Erry – la storia dei fratelli Frattasio" che racconta in chiave sociologica la vera storia dei fratelli Frattasio (Enrico, Giuseppe, Angelo e Claudio – anche se nel film Claudio non viene mai menzionato) e della loro avventura "imprenditoriale" avvenuta intorno agli anni Novanta. Simona Frasca ha anche partecipato alla stesura del soggetto della pellicola.
Di norma non racconto la trama dei film di cui, in questo spazio, cerco di esprimere il mio modesto giudizio, ma in questo caso, trattandosi di una storia vera, posso dire che la storia vera si può riassumerne in "Pirateria Musicale" dato che il "business" dei fratelli Frattasio, ad un certo punto divenne il più rigoglioso tra le varie case discografiche "ufficiali" di quel periodo.
Ovviamente la storia vera (che per certi versi può essere definita quasi assurda, ove la realtà pare superi la fantasia e l'immaginazione) si discosta un tantino da quella narrata in questo film. Infatti nelle quasi due ore di proiezione lo spettatore può godere appieno di ogni vicissitudine molto ben sceneggiata e raccontata (per chi non mastica un po' di dialetto napoletano consiglio di avvalersi dei sottotitoli). Il tutto condito con frammenti musicali che, per chi come me ha una certa età, di tanto in tanto, sblocca qualche ricordo di gioventù.
Una commedia – seppur con qualche piccolo spunto di drammaticità – "Mixed by Erry", molto piacevole e divertente che, addirittura, spinge lo spettatore a "tifare" per i fratelli Frattasio (i quali non perdono occasione per sottolineare essere di Forcella - Napoli) nonostante la loro attività illegale – anche se: "Noi non avevamo a che fare con le droghe ma con la musica" (ovviamente parlo del film, non della storia vera).
Il mio giudizio è quindi più che positivo, il film è divertente ed alla fine spinge pure alla riflessione su come i ricavi delle "industrie illegali" – così nell'odierno presente come nel passato prossimo ed anteriore – eguaglino se non addirittura sovrastino quelli delle "industrie legali"...
Cast: Luigi D'Oriano, Giuseppe Arena, Emanuele Palumbo, Francesco Di Leva, Cristiana Dell'Anna, Adriano Pantaleo, Chiara Celotto, Greta Esposito, Fabrizio Gifuni

Inserisci il tuo Commento (Solo per Utenti Registrati - Premi il bottone "Login" dal Menù di navigazione ed inserisci le tue credenziali oppure i dati per la registrazione)

Testo Commento (max 2.500 caratteri):

I Commenti dei Lettori

Non ci sono Commenti...


Torna al Menù recensioni

 

 

I Video di  Antonino Fleres

 

Per qualsiasi info scrivi a: info @ ilnino . it

Oppure vai alla pagina dei Contatti

 

 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2024 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Piedmont, Italy, Europe, Earth Planet, Orion Arm, Milky Way Galaxy ...

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Trattamento Dati

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmi Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Recensione Libri Recensione Film In giro Per Lezioni... Domini...
Sopra...Sopra...

 

per la madre antonino fleres copertina
Via Villa Cristina 23 Savonera Collegno