il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
Casa
My Area Ghimmi Contatti Login Menù

Adriano Celentano
Joan Lui
Recensione scritta il: 26/05/2023
Ultima modifica del: 26/05/2023

Joan Lui di Adriano Celentano

"Joan Lui - Ma un giorno nel paese arrivo io di lunedì" è un film scritto e diretto da Adriano Celentano.
Il film è uscito nel giorno di Natale del 1985 e ricordo lo scalpore che fece a quel tempo. Il film dura molto, circa due ore e tre quarti e quando, nel 1985, esattamente la sera del 27 dicembre, sono andato al cinema a Torino a vedere il film ho avuto la fortuna di vedere la versione integrale. Infatti, a causa della lunghezza, i produttori del film con al seguito i gestori delle varie sale cinematografiche (i soliti furbacchioni), al fine di poter sfornare uno spettacolo quotidiano in più, tagliarono il film di brutto riducendone la durata a poco più di due ore.
Tradotto in altre parole, totale mancanza di rispetto verso il pubblico, verso gli autori del film, verso gli attori e le maestranze tutte che a quel film lavorarono. Tralascio la totale mancanza di rispetto verso la legge... In effetti ci furono diverse azioni legali... il film fu ritirato, poi rimesso in circolazione e via di seguito.
Purtroppo, Adriano Celentano dovette "cedere" anche a causa dei mancati guadagni sensazionali che i produttori si aspettavano e che non arrivarono anche perché la critica non fu proprio positiva e ciò avvenne (a mio parere) anche per colpa dei pesanti tagli.
Il film, che secondo me è molto bello, è in primis un film musicale e spazia tra il genere mistico, religioso, drammatico e, ovviamente, data la natura di Adriano Celentano è anche, per certi versi, "leggero" e divertente.
La trama è lineare e molto ben raccontata dalle canzoni (quasi tutte cantate da Adriano Celentano), i balli sono molto belli e, a mio modo di vedere, ancor oggi moderni; solo il finale sembra eccedere un tantino in drammaticità ma è esattamente così che "Joan Lui - Ma un giorno nel paese arrivo io di lunedì" è stato pensato.
Il cast è di tutto rispetto: Adriano Celentano, Claudia Mori, Federica Moro, Edwin Marian, Gian Fabio Bosco, Mirko Setaro, Haruhiko Yamanouchi.
In definitiva un film molto particolare e molto bello. Non serve essere credenti di questa o quella religione o essere agnostici o atei per apprezzare l'opera. Io, ogni volta che ho l'occasione di poter vedere il film nella sua versione originale, lo faccio.
Il mio parere è più che positivo.

Inserisci il tuo Commento (Solo per Utenti Registrati - Premi il bottone "Login" dal Menù di navigazione ed inserisci le tue credenziali oppure i dati per la registrazione)

Testo Commento (max 2.500 caratteri):

I Commenti dei Lettori

Non ci sono Commenti...


Torna al Menù recensioni

 

 

I Video di  Antonino Fleres

 

Per qualsiasi info scrivi a: info @ ilnino . it

Oppure vai alla pagina dei Contatti

 

 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2024 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Piedmont, Italy, Europe, Earth Planet, Orion Arm, Milky Way Galaxy ...

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Trattamento Dati

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmi Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Recensione Libri Recensione Film In giro Per Lezioni... Domini...
Sopra...Sopra...

 

per la madre antonino fleres copertina
Via Villa Cristina 23 Savonera Collegno