il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Autori: Lorenzo Poggi

 

Autori: Lorenzo Poggi

 
Lorenzo Poggi

ID Autore: 2228

Iscrizione: giovedì 24 marzo 2011

 

Biografia

 

_

 
 

Le Poesie di: Lorenzo Poggi

Vento
Viene giù dalla valle assordando le stalle, sfogliando pagliai. Le piastre di ardesia gemendo canticchiano la canzone dei secoli aiutate dal coro degli anfratti nascosti, degli alberi spogli, dei ruderi a vista. Le case ristrette nel cappotto d'inverno, accendono luci, ravvivano il cuore dentro al camino, sputano fumo che fugge veloce e i fantasmi del buio rimangono fuori a g ...
Cod: 5123 - On line dal: martedì 26 aprile 2011 - Ultima modifica: martedì 26 aprile 2011

Affresco
I giorni domani saranno freschi di stampa e lucidi di lacrime ipocrite. Gli affreschi nel cielo si scioglieranno in gocce di pioggia a far piangere rimmel dalle scritte sui muri. È Pasqua di pace, artiglio d'ulivo. Sulle tavole colombe a mandorla insieme all'agnello abbronzato al forno. ...
Cod: 3275 - On line dal: mercoledì 20 aprile 2011 - Ultima modifica: mercoledì 20 aprile 2011

Poesia in faccia
Facciamo poesia alla faccia del mondo, faccia sporca di fango e di morte, raccontando farfalle e sevizie, tagli di tronchi per guardare le foglie, tonnellate di polvere pronte a scoppiare, menti deviate da false assonanze, e qualcuno che ride nell'ombra perché i soldi non bastano mai. Ci siamo messi armature disumane per cavalcare secoli di guerre sfruttando poveri cristi come scudi u ...
Cod: 5119 - On line dal: domenica 17 aprile 2011 - Ultima modifica: domenica 17 aprile 2011

In-contaminazioni
Sto scrivendo di gocce di pioggia che scendono tristi come lacrime vere, scavano rughe su volti di marmo, insistono fresche su mani gelate. Sto scrivendo di lacrime vere, lungo le gote ruscelli di sangue, bocche racchiuse tra le due palme, occhi nell'orrido e schiene piegate. Sto scrivendo d'un mondo malato, di statue di marmo e urla straziate, di ciechi e di sordi, di braccia scomp ...
Cod: 5116 - On line dal: venerdì 15 aprile 2011 - Ultima modifica: venerdì 15 aprile 2011

Conformismo
Attorcigliato al fumo d'un comignolo mi alzo nel cielo ad osservar dall'alto come neve notturna la ricaduta di idee. Colpiscono a caso, preparano aiuole e tovaglie imbandite e cesti odorosi di buoni propositi, torte farcite ed occhi sgranati. Ma tanto è per poco. È pronta gramigna ad estirpare speranza, è pronto il plotone di chi non si espone. ...
Cod: 5115 - On line dal: mercoledì 13 aprile 2011 - Ultima modifica: mercoledì 13 aprile 2011

Catarsi
Catarsi Con le mani aperte come ali a sfidare l'aria solforosa e gli occhi anneriti dalla luce accecante d'un pezzo di specchio del natale precedente, ci presentiamo al mondo con carte in bianco da riempire con nere incisioni per traversare la strada senza essere spinti. Ma il bastone non ha pomelli d'argento, rinchiude in memoria l'innesto di rami e parentesi nodose quando le f ...
Cod: 5098 - On line dal: giovedì 7 aprile 2011 - Ultima modifica: giovedì 7 aprile 2011

Poesia ...
Poesia che vien dal mare, poesia brutale come schizzi su scogli, poesia lattiginosa in salsa di luna, poesia solfurea per sporcare la faccia di fiori di fango, poesia agglomerata da vendere al chilo, da spalmare sul pane, da gustare in giardino, in mezzo ai colori, da stringere al cuore per sentire il mare che sussurra parole pennellando risacca. ...
Cod: 5084 - On line dal: giovedì 31 marzo 2011 - Ultima modifica: giovedì 31 marzo 2011

Parole, parole ...
Parole da infilare come perle per collane da vendere a terra mischiate a cavalli di cuoio ed occhiali per sentirsi più belli. Parole da scomunicare con battute blasfeme, o da interrompere col pianto per un giorno di spine. Parole che ascoltano i sussurri dell'aria, le grida lontane di voci bambine, il sole che schiude i fiori di pesco. Parole a volte farcite d'idee che rendono s ...
Cod: 5083 - On line dal: mercoledì 30 marzo 2011 - Ultima modifica: mercoledì 30 marzo 2011

Quadrati di cotto
Quadrati di cotto antico toscano s'affacciano pigri sull'uscio di fuori, ritornano indietro e fanno tappeto intorno al tavolo di vecchia cucina, le sedie di paglia il camino in fondo un vecchio seduto sospira pensoso ripassa le storie da dire la sera d'un giovan d'allora. ...
Cod: 5080 - On line dal: lunedì 28 marzo 2011 - Ultima modifica: lunedì 28 marzo 2011

Parole in bella
Come rane nello stagno improvvise a saltare infilando l'acqua senza rumore, così le parole escono a caso già chiuse nel vestito d'inchiostro per non evaporare. Disegnano losanghe dall'incerto selciato e fiori di cardo dall'anima pelosa. Scavano pietre per seppellire rimorsi, affilano lame per colpire nel buio, pronte di giorno ad esser riviste tutte allineate in bella grafia ...
Cod: 5075 - On line dal: sabato 26 marzo 2011 - Ultima modifica: sabato 26 marzo 2011

Resa dei conti
Annegare poesia in un pub per soli uomini quelli con solo un tavolo davanti senza orizzonte, al massimo un separé. Attorcigliarsi come edera alla vite a succhiare il nettare in fermentazione e coprire i grappoli agli occhi degli esperti. Perdersi in maschera attorno ad un tabù girando e cantando canzoni sconce alla prima occasione da trasformare in pianto. Agitare fantasmi per conf ...
Cod: 5066 - On line dal: venerdì 25 marzo 2011 - Ultima modifica: venerdì 25 marzo 2011

Parentesi
Mi sono perso per inseguire quell'eco di vento, la voce di dentro che m'aspettava per fuggire di nuovo. Al ritorno orme sdoppiate. Quelle della mia ombra mi presero per mano ma si chiusero nel buio. Ora son dentro il bosco dei ricordi a raggomitolare il filo del discorso interrotto per inseguire il canto. Ma nella notte senza luna non conviene cercare le tracce lasciate da c ...
Cod: 5065 - On line dal: giovedì 24 marzo 2011 - Ultima modifica: giovedì 24 marzo 2011

I MiniRacconti di: Lorenzo Poggi

Le Massime di: Lorenzo Poggi

Le Canzoni di: Lorenzo Poggi

Gli Articoli di: Lorenzo Poggi

Gli Annunci di: Lorenzo Poggi

 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...