il nino!
Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Autori: Giuseppe Princiotto

 

Autori: Giuseppe Princiotto

 
Giuseppe Princiotto

ID Autore: 2197

Iscrizione: domenica 15 agosto 2010

 

Biografia

Nato a Barcellona Pozzo di Gotto il 08\07\1985, si diploma all'Istituto d'Arte di Capo D'Orlando in Disegno e progettazione.
Libero professionista, dedica il proprio tempo ad attività di volontariato (Autista Soccorritore, pittura, musica e poesia.
Ama scrivere poesie di semplice lettura, che trasmettano appieno ogni sensazione, ponendo un accento un po' nostalgico al suo passato, rivisto in personaggi e storie sia reali che inventati.

 

_

 
 

Le Poesie di: Giuseppe Princiotto

Vecchio uomo
Lucidi occhi di cento avventure, silenzi tremanti di mille pensieri. Dolce nonno sapiente dottore, curante di piante, décine d'odori. Mani incallite, incollate alla lama, della natura tessenti la trama. Uomo che infondi tanti consigli, bimbo che gioca con i conigli. Bianchi capelli, curva la schiena, alzi la testa mi porgi la mano. Cantano in alto tutti gli uccelli, lodi d'amore de ...
Cod: 4529 - On line dal: domenica 29 agosto 2010 - Ultima modifica: domenica 29 agosto 2010

U viscuvu
Lu potiri spirituali, tempurali iò lu pottu, ciuri, vasatini e l'inchinati, pilli strati, nesci la Maronna, cu mia, dilla porta, inchinati: Sindacu, Maresciallu e Magistrati. Li genti salutanu la Madonna fistusi, o Maria, oggi è ionnu di festa, botti fannu cianciri li carusi, ora è a tia la me testa. Penso a l'amuri di lu me cori, a li to vesti scuri a li to occhi chiari, allu bed ...
Cod: 4488 - On line dal: mercoledì 18 agosto 2010 - Ultima modifica: mercoledì 18 agosto 2010

Pensieri
Amor, folle. Vita, ribelle. Tristezza predatrice. Gioia fuggente. Fior bianco ciglio; figlio, felicità mia. ...
Cod: 4490 - On line dal: mercoledì 18 agosto 2010 - Ultima modifica: mercoledì 18 agosto 2010

Il moribondo
Mai avrei creduto maledetta morte; che mi avresti trovato, del tempo di salutare non m'hai degnato. Attorno al mio letto, pietosi occhi non si dan pace, altri brillan di rapace. Chiedevo solo tempo al Cristo Salvatore, infondo; infondo ore e giorni che sono? Ora, dei minuti e secondi son servitore, In questo triste gioco del perdono. Chiedo alla paura il coraggio di morire, che c ...
Cod: 4470 - On line dal: domenica 15 agosto 2010 - Ultima modifica: domenica 15 agosto 2010

I MiniRacconti di: Giuseppe Princiotto

Le Massime di: Giuseppe Princiotto

Le Canzoni di: Giuseppe Princiotto

Gli Articoli di: Giuseppe Princiotto

Gli Annunci di: Giuseppe Princiotto

 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...