il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
Abbasso le tasse!...
Dona!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Autori: Francesco Verducci

 
 

Autori: Francesco Verducci

 
Francesco Verducci

ID Autore: 2059

Iscrizione: lunedì 2 febbraio 2009

 

Biografia

 

_

 
 

Le Poesie di: Francesco Verducci

Mette tristezza questo chiuso cielo ...
Mette tristezza questo chiuso cielo di maggio da nere nubi solcato; mette tristezza, e profondo gelo, nel cuore mio cosi addolorato. Ramingo vago, nella mia mente, cercando chiari barbagli di luce; ad annullare quel senso struggente che sempre gelo e tristezza seduce. Ma nulla tr ...
Cod: 5966 - On line dal: domenica 27 maggio 2012 - Ultima modifica: domenica 27 maggio 2012

Dentro il buio profondo
Dentro il buio profondo, antichi occhi guardano altrove nel cielo notturno; cercano tra miriadi di stelle il tuo volto perduto nel tempo. ricordi cristallini di visioni - mnemonico esercizio insistente - trasparenti dal vuoto ritornano nel silenzio che ascolto solitario. Nascos ...
Cod: 5935 - On line dal: lunedì 21 maggio 2012 - Ultima modifica: lunedì 21 maggio 2012

Il cielo limpido, trasparente, diafano quasi
Il cielo limpido, trasparente, diafano quasi, nemmeno una nube a solcarlo. una rondine vola alta, solitaria, Verdi monti s'innalzano, stagliate le sagome, linee imperfette nella loro perfezione. È sotto questo anonimo cielo che irrompe il silenzio! La mente vacilla, roteando, in miriadi p ...
Cod: 5919 - On line dal: giovedì 17 maggio 2012 - Ultima modifica: giovedì 17 maggio 2012

Un fiore, una carezza ...
Un fiore, una carezza; gli occhi sorridenti sotto limpidi cieli; verso al nulla rivolti; nel mattino che aneli, t'avvii con fermezza. Della notte più aneli del cuore la durezza; gl'incubi ormai disciolti, t'innalzi nell'ebrezza, verso stelle splendenti, leggera senza veli. ...
Cod: 5873 - On line dal: martedì 1 maggio 2012 - Ultima modifica: martedì 1 maggio 2012

Sereni giocano i bambini ...
Sereni giocano, lievi farfalle, bambini nel prato correndo intorno sotto l'occhio vigile delle madri. Sulla panchina seduto è l'anziano. Solitario osserva i bambini, il cuore lontano nel tempo, leggero vola, lo sguardo perso nel vuoto, felice; d'infanzia i dolci rico ...
Cod: 5871 - On line dal: domenica 29 aprile 2012 - Ultima modifica: domenica 29 aprile 2012

La bandiera
È in questo cielo azzurro che s'innalza, sventolando, la triplice bandiera. Carica di ricordi tristi s'alza; leggero dolce vento di primavera. Dal tempo che remoto fu s'avanza, - mai più nel buio sarà prigioniera! - con sicurezza e solenne baldanza, di tristi foschi ...
Cod: 5866 - On line dal: sabato 28 aprile 2012 - Ultima modifica: sabato 28 aprile 2012

Ritornano le parole scolpite nei tuoi occhi
Son tante le parole, ma nel tempo svuotate, per dire che ti amo, che sei la più solare, che sei per me la sola, l'unica a me legata. Parole vuote e antiche! per sempre son disperse nel vento della notte. Potrei rimescolarle! creare nuove frasi; sussurrarle nel buio della notte tra ...
Cod: 5838 - On line dal: venerdì 20 aprile 2012 - Ultima modifica: venerdì 20 aprile 2012

D'improvviso, un tenero bacio ...
D'improvviso, un tenero dolce bacio, laggiù, nella penombra della sera, prima che il giorno nella notte muoia, sfiorò lieve le labbra mie innocenti. Lampo di luce, soavi piaceri ridestò in me; infantili desideri nel profondo sopiti. A me ti strinsi d'impulso, batteva il cuore impazzito. ...
Cod: 5781 - On line dal: domenica 15 aprile 2012 - Ultima modifica: domenica 15 aprile 2012

Affranto è l'uomo ...
Affranto è l'uomo dalla sua sorte, annaspa nell'incertezza esangue del divenire suo chiuse le porte tra bene e male nulla più distingue. Ancora scorre nelle vene il sangue, le speranze languono, malasorte! nel profondo del cuore vita spegne; l'unico suo pensiero: la morte. Ormai si sent ...
Cod: 5826 - On line dal: mercoledì 11 aprile 2012 - Ultima modifica: mercoledì 11 aprile 2012

Adolescente primavera 2
Con incedere lieve avanzava, libellula leggera, svolazzante in quell'aria di vita palpitante, il suo corpo soave illuminava, all'apparire suo, in noi i cuori stanchi e solitari nell'attesa d'un suo sorriso per noi, spettatori d'una nuova erotica attesa, sublime risveglio di primavera. ...
Cod: 5817 - On line dal: sabato 7 aprile 2012 - Ultima modifica: sabato 7 aprile 2012

La vita e la morte
Solo nella notte, penso alla vita, alle sue corrotte strade; accanita sorte! con la morte solo è finita. Perdura la vita! Se pure, da lunga lotta infinita al termine giunga, sempre agguerrita la sorte prolunga. ...
Cod: 5813 - On line dal: venerdì 6 aprile 2012 - Ultima modifica: venerdì 6 aprile 2012

S'innalzano nel cielo
S'innalzano nel cielo, col mantello fiorito, nelle prime giornate limpide e solari, gli alberi di gemme colmi, pieni di vita delle tenere foglie. Festosa esplosione di musica silente, sublime, armoniosa, di colori sgargianti vestita, che natura sola può concertare. Va, al suono nasco ...
Cod: 5797 - On line dal: martedì 3 aprile 2012 - Ultima modifica: martedì 3 aprile 2012

La nube
Bianca nube, dal sole incendiata, distese l'ali nell'azzurro limpido cielo va; incerta sovrana d'un regno prossimo, nello scorrere del tempo, alla sua naturale fine d'acqua ricca e rigogliosa che, dal cielo, come divina provvidenza scende. ...
Cod: 5793 - On line dal: sabato 31 marzo 2012 - Ultima modifica: sabato 31 marzo 2012

Rinnovamento
Un giorno come pochi, vissuto in solitudine godendo, beato, momenti d'abbandono, dimentichi della moltitudine fragorosa delle genti. Mi addormento, mi sveglio, di nuovo cado nel sonno, nel susseguirsi continuo di immagini, abbaglio della mente che il sonno confonde. In questo giorno ...
Cod: 5782 - On line dal: martedì 27 marzo 2012 - Ultima modifica: martedì 27 marzo 2012

Adolescente primavera
Una scia di profumo il suo arrivo anticipava che, ancora lontana, appariva, a noi, la regina del sogno che la notte in noi dominava. Nel suo incedere regale, - farfalla svolazzante nei sogni del tempo remoto - a noi appariva primavera nuova d'un tempo a venire che, nell'ora tarda della ...
Cod: 5764 - On line dal: sabato 17 marzo 2012 - Ultima modifica: sabato 17 marzo 2012

Mattino
Mi coglie il mattino Che il sole già illumina le vette Che nel cielo pare si perdano Nel trasparente mare rapite. Ancora la luna nel cielo sospesa, Seduta assonnata sul monte Ancor più diafana, trasparente, Invoca il ritorno della notte trascorsa. Mi sveglio che nel borgo già ferve la ...
Cod: 5746 - On line dal: mercoledì 7 marzo 2012 - Ultima modifica: mercoledì 7 marzo 2012

Amore perduto
Amore perduto; in tanti cromatici cristalli dal tempo dilaniato. Eppure io ti amo - nella solitudine del mio sogno rovente ove tutto è passione - d'un sentimento breve; intenso come fiamma che brucia solitaria nella notte dei tempi. ...
Cod: 5747 - On line dal: mercoledì 7 marzo 2012 - Ultima modifica: mercoledì 7 marzo 2012

Dichiarazione d'Amore
Due note musicali Breve frase che s'inceppa nella gola Il viso che si arrossa E tu, sorridente, che aspetti Quello che, già sai, Non ha bisogno di parole. ...
Cod: 5745 - On line dal: martedì 6 marzo 2012 - Ultima modifica: martedì 6 marzo 2012

Tra amici
Si discuteva per stare insieme là, nella notte serena, lontano dal bagliore, le stelle, come fari, illuminavano di noi i segreti nascosti, nel profondo rinchiusi; fu discutendo che scoprimmo il significato delle parole che, libere, da noi fluivano inconclude ...
Cod: 5741 - On line dal: lunedì 5 marzo 2012 - Ultima modifica: lunedì 5 marzo 2012

Sussurri notturni
Fruscii sommessi odo nella notte profonda, sussurri di fantasmi perduti nel vuoto del tempo che, inesorabile, scorre sul pendio della vita. Ancora sveglio, tendo l'orecchio alle vibrazioni della notte, ai tanti sommessi rumori che lievi si dissolvono nell'armonia del nulla. Mi so ...
Cod: 5733 - On line dal: giovedì 1 marzo 2012 - Ultima modifica: giovedì 1 marzo 2012

La panchina e il vecchio
Solitaria se ne sta, là, nell'angolo più remoto del parco, sotto l'ombroso ombrello dell'Ippocastano secolare. Ormai vecchia e decrepita, ad ogni foglia che d'autunno, sulle sue assi s'appoggia, scricchiola in un lieve lamento Ma sola non è! Sempre arriva, come un patriarca d'altri tempi, ...
Cod: 5732 - On line dal: mercoledì 29 febbraio 2012 - Ultima modifica: mercoledì 29 febbraio 2012

L'essenza e la passione
È della tua pelle l'essenza che, evaporando, da me lascia, inespressi desideri, fluire dal nero pertugio, ove, rifugiati, s'erano al mondo nascosti; ed ora liberati, a te s'avvolgono in dolci spirali di fuoco. E grido la mia passione in turbini di gioia repressa, esplosa d'un colpo dal ...
Cod: 5728 - On line dal: martedì 28 febbraio 2012 - Ultima modifica: martedì 28 febbraio 2012

giovane uomo
Tende la mano il giovane uomo Chiede qualcosa Implorante lo sguardo Che Da ieri non mangia. È venuto da lontano In cerca di fortuna Su un barcone che solo un miracolo Ha tenuto a galla. Solo sfortuna Ha trovato fame e miseria e il cielo per tetto che una casa non l'ha. Come lui sono in t ...
Cod: 2749 - On line dal: mercoledì 25 marzo 2009 - Ultima modifica: mercoledì 25 marzo 2009

Tramonto
S'innalzano le vette innevate Dal sole all'orizzonte incendiate Mandano bagliori di cristallo Nell'invernale limpido cielo Che come cunei d'acciaio Sembrano voler penetrare. ...
Cod: 2488 - On line dal: venerdì 6 febbraio 2009 - Ultima modifica: venerdì 6 febbraio 2009

Luna
Diafana, di bianchi veli vestita appari nel cielo al tramonto Da antichi poeti incoronata Inseguendo il tuo amor Dietro al monte nascosto ...
Cod: 2489 - On line dal: venerdì 6 febbraio 2009 - Ultima modifica: venerdì 6 febbraio 2009

I MiniRacconti di: Francesco Verducci

Lievi le mie mani ...
Lievi le mie mani sulla tua pelle ascoltano, nel buio della notte, la musica dolce che dalle pieghe del silenzio si dipana. Ascolto sognando mondi impossibili, da te per me costruiti, nell'armonia d'un pensiero allegro e sereno, profondo e leggero, che mai lascia spazio alla banalità. Ascolto! e ...
Cod: 5889 - On line dal: lunedì 7 maggio 2012 - Ultima modifica: lunedì 7 maggio 2012

Sogno di primavera.
1 Sola, distesa sul prato, avvolta nel sentore d'erba appena tagliata, la tua candida pelle, al sole, come antica dea silente, mostri, incurante d'eventuali occhi indiscreti. Freme il tuo corpo al tocco leggero dei tiepidi raggi; di desideri inespressi è ricolmo. È la primavera che chiama, sole ...
Cod: 5832 - On line dal: martedì 17 aprile 2012 - Ultima modifica: martedì 17 aprile 2012

L'amico M. e il lavoro
Erano le 7,30 quando uscii di casa e il sole già inondava lo spazio lasciando nell'aria il tepore tipico di marzo. Mi ero svegliato presto a causa dei dolori alla schiena, che ormai da un anno mi assillano, causati da un'ernia al disco. Fatta colazione, decisi di uscire a respirare un po' d'aria ...
Cod: 5784 - On line dal: martedì 27 marzo 2012 - Ultima modifica: martedì 27 marzo 2012

Mattino d'Ottobre
Ha un che di irreale questo ottobre pieno di sole. Già dal primo mattino, prima che il sole sorga sopra i monti, il cielo è limpido, quasi trasparente. La poca umidità che sale dal bosco non basta a intorpidirlo. Poi, coi primi raggi di sole, che da sopra i monti cadono verso il bosco e che s'i ...
Cod: 5737 - On line dal: sabato 3 marzo 2012 - Ultima modifica: sabato 3 marzo 2012

Le Massime di: Francesco Verducci

Le Canzoni di: Francesco Verducci

Gli Articoli di: Francesco Verducci

Gli Annunci di: Francesco Verducci

 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...