il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Autori: Elio Casanovi

 
 

Autori: Elio Casanovi

 
Elio Casanovi

ID Autore: 1876

Iscrizione: venerdì 28 settembre 2007

 

Biografia

Nato a Bari troppi anni fa, ora non sa più che dire e per questo canta.

 

_

 
 

Le Poesie di: Elio Casanovi

Puerto Escondido
Sottile talco al piede scalzo Il chiaro della rena Ponte fra verdi arbusti Ed acque di cristallo fino al lontano e mobile orizzonte dove sconfina il mare nell'indaco del cielo Uniche voci il vento fra i palmeti e la risacca, ritmo di samba all'animo perplesso Perché qualunque sia il cammino, breve od eterno, agevole od impervio, quando si arriva qui è come tornare a ...
Cod: 3099 - On line dal: lunedì 1 giugno 2009 - Ultima modifica: lunedì 1 giugno 2009

Epitaffio
Nel caso non ci fossi Non lasciate messaggi Tanto non vi sarà risposto ...
Cod: 2919 - On line dal: martedì 21 aprile 2009 - Ultima modifica: martedì 21 aprile 2009

Ricordo
Amore andato D'erba e di fiori Sale al ricordo Un odoroso marzo Di brume incerto Al mobile orizzonte Sono tornato Ai ciottoli del lago Al vecchio molo Da cui prendemmo vela Alle rive scoscese Al soffio della Breva Cui affidammo Un sogno Non c'è rimpianto in me né accenno di malinconia Non c'è dolore Ma solo un vuoto Sbigottito e assente d'altre stagioni e luoghi del rito ...
Cod: 2730 - On line dal: sabato 21 marzo 2009 - Ultima modifica: sabato 21 marzo 2009

Bellezza
Cime di monti a taglio Verso il cielo Frangono vento e luce Alla pianura Che a tratti si fa onda Nei filari Dal frantumìo dei sassi Accosti al limite Dei campi S'annuncia il capo della serpe immota nel tiepido del sole Timidamente Muove le zolle nere Il piede vagabondo e l'occhio circolare non s'appaga e attorno ancora cerca e indaga e non comprende Ninfa dei boschi ...
Cod: 2724 - On line dal: venerdì 20 marzo 2009 - Ultima modifica: venerdì 20 marzo 2009

Migranti
Morimmo di guerra Di fame e sete molti di malattia Così prendemmo il mare E navigammo ciechi Ed anche lì morimmo Non tutti però E quest' isola aspra Di sassi e timo Su cui posammo Uno stremato piede Ci apparve grande E verde e viva Come il mondo intero Qui non si muore E l' indurito cuore Si apre alla speranza ...
Cod: 2711 - On line dal: lunedì 16 marzo 2009 - Ultima modifica: lunedì 16 marzo 2009

Ninfa
Ninfa alla sorgente Ti protegge uno spiovere di salici la nudità che il correre dell'acqua appena cela Si muovono alla brezza Lunghi capelli d'ebano e fauni sbigottiti cercano immoti ai loro occhi quelli tuoi di cielo Ma tu persa nella bellezza D'un giro d'acqua Che ti incornicia il viso altro non vedi a capo chino che te stessa e sogni e non t'accorgi ch'era mattina ma ...
Cod: 2683 - On line dal: lunedì 9 marzo 2009 - Ultima modifica: lunedì 9 marzo 2009

Il tempo
Il tempo curvo Ha orecchie di mercante occhi di gatto e denti d'ingranaggio Ha sassi e margherite fra le mani adunche E nella bisaccia un suono di stagioni Un aquilone perso da un bambino ed un ricordo d'Africa e di mare Sovente ride con ticchettio di spade oppure sinistro s'incupisce e tace e chi ne ascolta il silenzio non ha scampo. ...
Cod: 2666 - On line dal: venerdì 6 marzo 2009 - Ultima modifica: venerdì 6 marzo 2009

Alba nel bosco
Un bivio d'alberi offre All'oriente rami di vento e di rugiada Sale all'orizzonte Tenue Un chiarore d'alba Oltre le montagne E già si rincorre all'aria come un gioco degli uccelli il richiamo. È una magia senz'ombre Questa, in cui il pensiero scioglie i suoi nodi e si dipana oltre la schiavitù del tempo Non c'è vita in me Né morte assurda Ma solo dell'esistere Percepis ...
Cod: 2634 - On line dal: sabato 28 febbraio 2009 - Ultima modifica: sabato 28 febbraio 2009

Canzone del Reduce
Ho una medaglia nuova Tutta d'oro Mi terrà compagnia Ora che sono solo ...
Cod: 2430 - On line dal: sabato 31 gennaio 2009 - Ultima modifica: sabato 31 gennaio 2009

Malinconia
Cantare assorto di chitarre dietro le vecchie case verso il mare andaluso tornare di ricordi Sulla sabbia sdraiate con la voce tonda gemono al vento una tristezza antica che nell'aria si spande mai sopita Cantare assorto di chitarre dietro le vecchie case verso il mare cade la luna sfumano i contorni (amore andato amore che non torni). ...
Cod: 922 - On line dal: venerdì 29 febbraio 2008 - Ultima modifica: venerdì 29 febbraio 2008

Canzone del poeta
Io non so che dire, eppure canto E forse in chi m'ascolta suscito l'idea d'esser profondo e saggio come un gufo sul ramo nella notte E invece metto insieme le parole Cogliendole nel vento, un po' a casaccio, come si colgono dagli alberi le mele. Passo giornate intere ad ascoltare Il soffio del maestrale alle persiane E mi diverto un mondo a raccontare come fossero mie storie che ...
Cod: 849 - On line dal: giovedì 7 febbraio 2008 - Ultima modifica: giovedì 7 febbraio 2008

Notturno
Sale la luna oltre la scogliera E occhieggia sulle case accoste Sulle imposte già chiuse per la notte Sul labirinto dei vicoli a cascata verso il mare A stento intravedo Un tremolio di brace: qualcuno fuma in un angolo del porto forse un pescatore Domani, se ci sarà domani, e solo allora ritornerà il frastuono della vita torneranno a ruggire i suoi motori Ma intanto io mi godo ...
Cod: 793 - On line dal: lunedì 28 gennaio 2008 - Ultima modifica: lunedì 28 gennaio 2008

Alba
Il dormiveglia assorto svolge un silenzio-arcobaleno di ricordi Azzurro di fredda luce donna hai il gusto amaro del sogno che dilegua ...
Cod: 778 - On line dal: venerdì 25 gennaio 2008 - Ultima modifica: venerdì 25 gennaio 2008

Sincerità
Vorrei dirti parole intense come i silenzi degli innamorati E regalarti un po' della mia terra di assetati campi Vorrei insegnarti delle cicale Il canto fra gli ulivi ed il bacio del vento all' inesausta onda che sugli scogli frange Ti racconterei del porto dei miei sogni contro cui lotta vanamente il mare Della mia vita non doma Di vecchio adolescente Che di fumo si annulla e vin ...
Cod: 773 - On line dal: giovedì 24 gennaio 2008 - Ultima modifica: giovedì 24 gennaio 2008

Autostrada
Me ne sto seduto Nel fazzoletto d'ombra d'una siepe sul ciglio della strada che va da Firenze al mare Non mi giunge rumore Altro che quello Dei motori imballati Ad addentare la salita Ma appena più in là Oltre il vulcano-asfalto Cime di monti e strette valli scure addensano un silenzio totale e indifferente come in fotografia C'è un po' il senso del mondo In questo luogo E de ...
Cod: 774 - On line dal: giovedì 24 gennaio 2008 - Ultima modifica: giovedì 24 gennaio 2008

Quest'amore
A volte scintilla ai rami Come diamante al sole E non è che acqua Sulle foglie Quest'amore ...
Cod: 723 - On line dal: domenica 13 gennaio 2008 - Ultima modifica: domenica 13 gennaio 2008

La Cometa
L'inverno della cometa Passò molto più in fretta Questa fu l'impressione S'appese ai rami intirizziti Un rivolo di stelle E fu Natale sempre Fino a Pasqua Che bella stagione ! Effimera e splendente Un rasoio di lucciole Piantato in mezzo al cielo Che aquilone fu mai quello Di quell' inverno? Non tornerà, lo so Ciononostante . Chissà che fatto un giro Intorno al sole Non a ...
Cod: 640 - On line dal: lunedì 17 dicembre 2007 - Ultima modifica: lunedì 17 dicembre 2007

Caccia grossa
Vento del sud, caldo, trascorre le vie del centro. Freme alle narici afrore d'Africa e caravanserraglio Tartarino intrepido fendo la folla, impugno un Browning a canne sovrapposte e ringhio come leone in gabbia. Ma poi intravedo la tua figura snella il tuo sorriso allegro di bambina e la mia rabbia si spegne piano piano. L' Africa é lontana non s'ode più il tam tam oltre ...
Cod: 622 - On line dal: giovedì 13 dicembre 2007 - Ultima modifica: giovedì 13 dicembre 2007

Sera d'estate
Un'onda si piega dolcemente nel cavo della rena Più in là un battello rompe nella fosforescente scia un tremolio liquido di stelle C'é un silenzio complice di amanti nella cala d'ombre raccolta che il vento appena sfiora e culla questa sera ...
Cod: 605 - On line dal: giovedì 6 dicembre 2007 - Ultima modifica: giovedì 6 dicembre 2007

Puglia
Seduto sui calcinati massi dove la serpe immota si crogiola nel sole mi culla delle cicale il canto e più lontano sommesso il rombo dei frangenti alla riviera Ancora mi stupisce questa terra sospesa fra le colline e il mare torta d'ulivi stenti e vecchie masserie E non mi stanca questa bellezza austera anzi m'affanna il fischiare d'un treno alla partenza. Me ne starei seduto ...
Cod: 606 - On line dal: giovedì 6 dicembre 2007 - Ultima modifica: giovedì 6 dicembre 2007

Fotografia
Foto formato tessera Un sorridente viso di bambina pallido e delicato Due occhi d'ebano che guardano lontano, verso un futuro in cui non ho destino ...
Cod: 596 - On line dal: lunedì 3 dicembre 2007 - Ultima modifica: lunedì 3 dicembre 2007

Settembre
Ali di gabbiano un blues da balera nel cielo di settembre Malinconia di pioggia tiepida e insistente La tua mano mi cerca prepotente ed io lontano fra la gente di questo borgo in festa L'anima nel vino si svapora ebbra di spezie e zucchero filato sazia di quest'amore che non é mai nato e che mi porto dentro come un canto di sirena dal mare E lo vorrei gridare fra la folla a br ...
Cod: 597 - On line dal: lunedì 3 dicembre 2007 - Ultima modifica: lunedì 3 dicembre 2007

Partenza
Dove andrai? Dove andremo? Dove andrà questo treno? Dove andrà il tuo sorriso il tuo viso, Dove andranno i pensieri, tutti discorsi seri; le lacrime improvvise e copiose; dove andranno le cose che adesso ci paiono belle? Forse dove vanno le stelle cadute dal cielo di agosto? E io dove andrò? Dove andremo? Chi scenderà alla stazione in cui fermerà questo treno? Dove andranno i s ...
Cod: 599 - On line dal: lunedì 3 dicembre 2007 - Ultima modifica: lunedì 3 dicembre 2007

Sera
Serenità fatta silenzio nube sanguigna della sera In tasca tre croci di ricordi e un intrico inutile di strade ...
Cod: 563 - On line dal: venerdì 23 novembre 2007 - Ultima modifica: venerdì 23 novembre 2007

Don Chisciotte
Mi piacerebbe amarti e fermare in te questo pellegrinare incerto di vecchio cavaliere Ho di latta le armi combatto battaglie che non vinco e stanco il mio cuore inutilmente nell'inseguire nubi ed ali di gabbiano. E di fronte Alle trame del destino Seppur cosciente Dell'inutilità del gesto Con senile imprudenza sfodero la spada (in verità un manico di scopa) e parto alla tenzon ...
Cod: 558 - On line dal: martedì 20 novembre 2007 - Ultima modifica: martedì 20 novembre 2007

Isola
Un'isola é il mio cuore Vi profumano venti d'Africa E caravanserraglio Schiumose e alte frangono le onde sulle scogliere a picco e relitti approdano alle baie d'albero tronchi ed alghe attorcigliate Non v'è ricordo qui Che non sia stato Un assetato naufrago Stremato Alla deriva ...
Cod: 515 - On line dal: lunedì 5 novembre 2007 - Ultima modifica: lunedì 5 novembre 2007

Acquerello
Paesaggio algerino case bianche affogate nel sole e strade e siepi e orti e muretti tutto di polvere persino il vento Sud cammino di bussola inversa da anditi scuri intenso alla gola un profumo di spezie che sa di lontano Sud terra promessa luce accecante silenzio d'acqua smarrito sentiero Paesaggio algerino case bianche affogate nel sole mi lasci nel cuore un desider ...
Cod: 516 - On line dal: lunedì 5 novembre 2007 - Ultima modifica: lunedì 5 novembre 2007

Maestrale
Di sera, fra le mani un bicchiere mi piace pensare al domani come improvviso mutare Come onda che scrosci schiumosa e saturi l'aria del salso sentore del mare Mi piace pensare al maestrale ai gabbiani arruffati sul molo alle barche tremanti alle nuvole-alianti al tuo sorriso sorpreso felice, rapito nel vento che di zagare odora i ricci ribelli Mi piace pensare che in fondo v ...
Cod: 428 - On line dal: martedì 16 ottobre 2007 - Ultima modifica: martedì 16 ottobre 2007

Soiree
Serata di gala questa sera abito scuro io ed al mio fianco tu splendente come una lampara Quanto sei bella donna! Procedi leggera fra la gente come farfalla obliquamente attenta Vorrei crescere in te rami d'ulivo e sassi ed essere sabbia sul tuo seno chiaro Vorrei dirti parole come il vento ed esserti nube nel caldo del meriggio Vorrei esserti sarto e parrucchiere ...
Cod: 384 - On line dal: lunedì 8 ottobre 2007 - Ultima modifica: lunedì 8 ottobre 2007

Lampedusa
È qui nel sole che stana il sangue dalle rocce e di porpora ammanta di timo e origano i cespugli e i penduli capperi a strapiombo È su quest'isola nuda e aspra più Africa che Italia che il mio vivere inquieto si è disposto all'attesa al tramonto, un tramonto sul mare sul finire d'agosto dell'anno duemila. ...
Cod: 353 - On line dal: domenica 30 settembre 2007 - Ultima modifica: domenica 30 settembre 2007

Blues
Cesenatico night blues il porto canale illuminato a festa C'é anche la RAI con un suo quintetto Seri professionisti che suonano da Dio musica folk vecchia come il cucco Sono ubriaco Mi abbranco ad un lampione applaudo, fumo, bevo e batto il tempo un po' distrattamente Vorrei essere altrove stringerti la mano ed ascoltare il vento urlare fra gli ulivi ed i muretti a secco con ...
Cod: 354 - On line dal: domenica 30 settembre 2007 - Ultima modifica: domenica 30 settembre 2007

I MiniRacconti di: Elio Casanovi

In ricordo di Buzzati
L'attore tese la mano destra verso la platea, il corpo un po' di sbieco, e cominciò: "Essere o non essere, questo è il problema." e proprio in quel momento una vocina chiara di bambino si levò dal buio della sala: "Perché?..." L'attore si bloccò a mezzo, come di sasso: principiò a sudare, a farsi rosso in viso; un tremito incontenibile gli corse per le membra; gli tornarono in mente, chiare come ...
Cod: 874 - On line dal: mercoledì 13 febbraio 2008 - Ultima modifica: mercoledì 13 febbraio 2008

Forse...
Forse avete ragione. Forse ha ragione mia sorella che mi dà del cretino; e forse ha ragione mio padre che mi crede un fallito; forse ha ragione Antonio il mio amico che quando mi parla mi fissa dritto negli occhi e mi dà del coglione. Sì, senz'altro avete ragione tutti senza nessuna eccezione. Ma che male c'é dopotutto ad essere un povero scemo? Uno che vola più in basso degli altri e senza ne ...
Cod: 846 - On line dal: mercoledì 6 febbraio 2008 - Ultima modifica: mercoledì 6 febbraio 2008

Le Massime di: Elio Casanovi

Le Canzoni di: Elio Casanovi

Gli Articoli di: Elio Casanovi

Gli Annunci di: Elio Casanovi

 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...