il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!
Abbasso le tasse!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Bella addormentata - Stefano Medel

 
 

Le poesie di Stefano Medel: Bella addormentata

 
Stefano Medel

ID Autore: 2169
ID Testo: 8827

Dedica: a Eli

Testo online da domenica 5 maggio 2019

Ultima modifica del domenica 2 giugno 2019
Scritto nel 2019

 

Bella addormentata

Bella addormentata
Addormentata tu,
una dama spaparanzata nel divano,
girata su un fianco,
le guance nel cuscinetto,
mani raccolte,
viso rilassato,
pieno,
paffuto,
leggero colorito,
socchiudi gli occhi,
ogni tanto li apri
per guardarmi,
sei assorta in un sogno,
muovi lievemente le labbra,
chissà cosa pensi,
sei in un mondo di sogno;
ti guardo
con tenerezza,
non ti disturbo,
ti lascio nel tuo mondo,
cara amicona mia,
starei una vita,
a guardarti,
non mi stanchi mai.

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Stefano Medel: Bella addormentata

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...