il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Terra languente - Nello Vittorio Maruca

 
 

Le poesie di Nello Vittorio Maruca: Terra languente

 
Nello Vittorio Maruca

ID Autore: 2317
ID Testo: 8210

Testo online da mercoledì 30 dicembre 2015
Ultima modifica del mercoledì 30 dicembre 2015
Scritto nel 2013

 

Terra languente

Terra diletta de li Padri antichi,
Terra d'illustri e nobili casati,
Terra d'apprezzati e dotti antenati,
Terra di colli e di monti aprichi.

Terra di faggi ed ontani infiniti,
Terra d'azzurro mar, d'onda schiumosa,
Terra verdeggiante ed ubertosa,
Terra d'ulivi e rampicanti viti.

Dolce mia Terra! Terra! Terra mia!
Tutte le doti tue sono languenti
per susseguire di tristi eventi,
colpa di spettri ch' ànno in petto alchimia.

Sprofondi sempre più nel tuo languore,
più 'l tempo scorre e più la melma s'alza,
e la soglia del dolor sempre più incalza
e lo splendore tuo scema colore.

Oggi, però, 'l sole di luce inonda,
delle passate nebbie è tutto sogno
e chete son del mare le sue onde:
dona essa, podestà, ora, il tuo segno.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Nello Vittorio Maruca: Terra languente

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...