il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

A Marinetti - Donato Ladik

 

Le poesie di Donato Ladik: A Marinetti

 
Donato Ladik

ID Autore: 2302
ID Testo: 7802

Testo online da domenica 22 dicembre 2013
Ultima modifica del domenica 22 dicembre 2013
Scritto nel 2012

 

A Marinetti

S'innalzano i serti del vate
e odo del giubilo il clamore,
le memorie dan frutto ai sensi,
esaltati dal grande adulatore.
Versi di getto e meditati,
turbinio di vocaboli eletti,
frastuoni e simboli baciati,
erano le poesie di Marinetti.
Espressioni fiere e altisonanti,
artifici verbali e odi peregrine
che presagivano del classico
le ultime ineluttabili rovine.
Delle arti il mondo ha scosso,
simboli creati per la vita eterna,
col sogghigno e ritmo indiavolato
che si risolse con vicenda alterna!

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Donato Ladik: A Marinetti

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...