il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Facce da operai - Mario Bolognini

 
 

Le poesie di Mario Bolognini: Facce da operai

 
Mario Bolognini

ID Autore: 2017
ID Testo: 7482

Dedica: alle operaie e agli operai, alla dura fatica di una classe nobile che oggi il lavoro lo perde ma con dignità e coraggio lotta e va ancora avanti

Testo online da martedì 7 maggio 2013

Ultima modifica del martedì 7 maggio 2013
Scritto nel 2012

 

Facce da operai

Facce da operai, cotte dal sole,
di contadini, di muratori, di garzoni,
magari con pochi panni addosso
perché mancano i soldi,
e arrivare alla giornata piena è dura.
Facce pulite che ricordano
mio padre e mia madre e mia moglie
coi calli sulle mani
e gli occhi stanchi perché il padrone
oppure il suo scagnozzo ti stanno
col fiato sulla testa e sopra il collo.
Facce di operaie e di operai,
le donne sempre prime alla catena di montaggio
che hanno poco tempo per amare,
fare la spesa, accudire i figli
e poi scarseggia la pecunia.
E nonostante tutto ogni sera,
per dignità di classe e per orgoglio,
dopo i turni massacranti di lavoro,
eccole lì eccoli lì sui banchi freddi
di quelle straordinarie scuole serali
trovare l'arma del riscatto,
a leggere e a studiare
perché di certo solo loro sanno
che la prima arma di ogni rivoluzione
è la conoscenza, un libro, la cultura.
Facce di operai, cultura popolare e proletaria,
sangue e carne di ogni cambiamento
senza mai togliersi il cappello
di fronte a nessun padrone o dittatore.
Tornate nelle piazze e nelle strade,
spazzate via il marcio e il nero che c'invade,
urlate e alzate i vostri pugni benedetti
su in cima, sulle barricate.
Perché soltanto voi se ritornate
a fare lotta dura e popolare
questa realtà schifosa la cambiate!

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Mario Bolognini: Facce da operai

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...