il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
Dipendenti tartassati...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Per la Madre e...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Risvegli - Giovanni D'auria

 

Le poesie di Giovanni D'auria: Risvegli

 
Giovanni D'auria

ID Autore: 2035
ID Testo: 7462

Testo online da sabato 27 aprile 2013
Ultima modifica del sabato 27 aprile 2013
Scritto nel 2013

 

Risvegli

Usuali risvegli mattutini,
freschi veri solari pensieri,
caro il viso sospira accanto,
gaia voce udita senza pianto,
sperato bacio atteso in vano,
gesto consueto naturale umano,
tutto finisce presto all'improvviso,
pensieri, ricordi cari svaniti,
così come prima naturali nati,
fiore che nasce, cresce e sboccia,
canto d'usignolo che incanta,
volo di rondine nel cielo felice,
scompare come antiche fiabe
di principi, castelli e fate.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Giovanni D'auria: Risvegli

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2021 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...