il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Poeta? Si, vabbè - Emi Giuffrida

 

Le poesie di Emi Giuffrida: Poeta? Si, vabbè

 
Emi Giuffrida

ID Autore: 2284
ID Testo: 7330

Testo online da lunedì 18 febbraio 2013
Ultima modifica del lunedì 18 febbraio 2013
Scritto nel 2013

 

Poeta? Si, vabbè

Poeta? Si, vabbè, penso a Campana,
versi stupendi, ma alla sua Sibilla...
emmenomale che ha chiamato "Amore"
quel "viaggio" tra "le rotte della notte"!

Nun me lo dì che ascoltano sirene,
che vanno a morì ar mare come eroi,
nel panorama umano so' sciacalli
né più né meno come sèmo noi.

Mettije un piedistallo sotto ai piedi
e vedi che sarà la presunzione
de' nun sentisse bipedi, n'cè credi?
Prova e vedrai volà pure il pavone.

Poeta? Si, vabbè, me viè da ride
quando leggendo nell'immagginario
de' li scrittori, sento odore d'unto,
me chiedo se il poeta è pure un santo.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Emi Giuffrida: Poeta? Si, vabbè

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...