il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Momenti di riflessione - Lorenzo Cisci

 
 

Le poesie di Lorenzo Cisci: Momenti di riflessione

 
Lorenzo Cisci

ID Autore: 2004
ID Testo: 7320

Testo online da giovedì 14 febbraio 2013
Ultima modifica del giovedì 14 febbraio 2013
Scritto nel 2013

 

Momenti di riflessione

Gentil mi reciti la tua poesia,
tocchi il cuore e l'anima mia,
mi dai amore e son contento,
solingo sento il sofiar del vento.

La tua voce è dolce e repentina,
ogni verso è un tocco di campana,
che suona il maestoso campanile,
in quella decorosa chiesa signorile.

Scandisci le parole metricamente,
in ogni strofa c'è un'attimo silente,
che riprende con l'accento tonico.

Sarà la nota musicale di ogni sillaba,
a rallegrar il risveglio di ogni alba,
e riascoltar delle campane il tocco.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Lorenzo Cisci: Momenti di riflessione

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...