il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Perdonami - Lorenzo Cisci

 
 

Le poesie di Lorenzo Cisci: Perdonami

 
Lorenzo Cisci

ID Autore: 2004
ID Testo: 7107

Dedica: a mia moglie

Testo online da giovedì 10 gennaio 2013
Ultima modifica del giovedì 10 gennaio 2013
Scritto nel 2013

 

Perdonami

Perdonami se ti ho
fatto del male.
forse ho peccato
nei tuoi confronti?
E non me ne sono
accorto.

Se cosi fosse, sappi,
che ti ho voluto e ti
voglio ancora bene.
Che dei nostri cuori,
ne facciamo un cuore,
e che conserverà
un vivente ricordo,
che mai muore.
Anche quando, lasceremo
questo mondo, per andare
al cielo, se Dio ci vuole.
Speriamo.

Sei l'unico amore, di cui
ho giurato, di tenermi
legato per sempre.
Nessuno spazio
del mio cuore,
resterà vuoto.

Per te, la porta sarà
sempre aperta, anche
quando, sarai te a volerla
chiudere.

Ti voglio bene.

Commento al testo dell'autore Lorenzo Cisci:

Questa poesia, come tante altre, l'ho scritta dal profondo del cuore, e la dedico a mia moglie.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Lorenzo Cisci: Perdonami

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...