il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Fermati - Mario Bolognini

 
 

Le poesie di Mario Bolognini: Fermati

 
Mario Bolognini

ID Autore: 2017
ID Testo: 6891

Dedica: a tutti coloro che ancora non conoscono bene le mie idea: un'idea, un progetto un'idea, se non resta un'idea ma se resta un'idea è soltanto un'astrazione. Se potessi mangiare un'idea avrei fatto la mia rivoluzione... (da libertà Vigilata, Giorgio Gaber).

Testo online da lunedì 3 dicembre 2012

Ultima modifica del lunedì 3 dicembre 2012
Scritto nel 2012

 

Fermati

Fermati e ascolta il ritmo del tuo cuore.
È forse l'unico amico, che mai ti ingannerà.
Fermati ad ascoltare il suono della vita e l'urlo del tuo amore.
Riscalderà il tuo sangue per l'eternità.
Fermati a stringere un'altra mano,
carezza un volto amico, concorda un'opinione.
Solo così la tua rivoluzione per la giustizia trionferà.

Commento al testo dell'autore Mario Bolognini:

15.9.2012

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Mario Bolognini: Fermati

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...