il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Sarà vero che... (3) - Ornella Bianchini

 
 

Le massime di Ornella Bianchini: Sarà vero che... (3)

 
Ornella Bianchini

ID Autore: 2183
ID Testo: 6355

Testo online da martedì 28 agosto 2012

Ultima modifica del martedì 28 agosto 2012
Scritto nel 2012

 

Sarà vero che... (3)

Nessun lato positivo dell'essere umano, ovvero nessuna sua virtù, sarà mai al sicuro dalle tentazioni che la vita stessa va continuamente perpetrando...
che... chi cerca di estorcere troppo a colui o a coloro che già gli danno tanto finisce spesso per spaccare quel filo conduttore che lega quel rapporto, quell'amicizia... la corda cede e si rompe e tutto finisce con un'insopportabile inamicizia...
che... la vita corre velocissima, ci sfugge di mano quasi, invisibilmente,e non si arresta mai, nemmeno per un'ora... la morte ci sta sempre dietro a continue e infinite giornate...
che... chi conta e sopratutto spera nell'aiuto degli altri si ritrova a sera affamato e sofferente...
che... anche per le persone che sono sagge il bramare per la loro gloria li rende onestamente vanitosi, e quella è l'ultima passione che lasciano... spogliandosene parecchio malvolentieri...
che... forse è meglio avere un nemico ma molto intelligente piuttosto che un amico totalmente sciocco...
che... le bugie sono il rifugio dei più piccoli, i bambini, ma sfortunatamente anche degli adulti sciocchi e dei più malvagi...
che... le avversità della vita possono, in certi casi, diventare una fonte di forza per quelle persone a cui sfortunatamente capitano...
che... l'origine di ogni errore proviene sempre da qualcuno, mai da qualcosa, mai da un caso o una fatalità...
che... a madre natura non bisognerebbe mai usare violenza, ma provare con i gesti a dissuaderla... si potrebbe forse evitare questo suo continuo rivoltarsi contro l'umanità...
che... l'essere umano è al macchina più evoluta e più straordinariamente intelligente di tutte, visto però il suo comportamento... a tale proposito ci sarebbe più di qualche riguardo...
che... ogni persona che sa di essere colpevole di qualcosa ha sempre tanta paura di tutto... perfino di sé stessa...
che... quando l'uomo imparerà a dire sempre e tutta la verità, a quel punto forse non ricorderà più nulla...
che... ingannare è da sempre un immenso piacere, anche per chi non lo ammetterebbe mai, il piacere diventa doppio quando si riesce ad ingannare... chi inganna...
si può porre l'altra guancia solamente finché la cosa non diventa continua e la guancia stessa non viene scambiata per un logo dove appendere pesanti decorazioni...
che... l'uomo farebbe meglio a confrontarsi con il suo prossimo anziché continuare ad invidiarlo...
che... blaterare continue frasi radicali racchiuse dentro una forma conservatrice va... in assoluto... contro un'onesta e saggia cultura...
che... quando l'essere umano viene a trovarsi nel dubbio forse è meglio non faccia niente, altrimenti potrebbe provocare catastrofi... dato che quando, non trovandosi nel dubitare ma piuttosto nella sicurezza, ne provoca lo stesso già tante...
che... i soldi non possono dare l'intelligenza ma chi fortunatamente la possiede può... con essa... guadagnare molti soldi...
che... con certa gente è praticamente vano provare a ragionare, purtroppo in certi casi diventa necessaria la forza... pur essendo questa la peggiore decisione, il peggior modo di porsi con gli altri...
che... il primo amore lascia nell'anima una ferita che non si rimarginerà mai, resterà inguaribile, la vita prosegue e il destino fa il suo corso ma l'amore che è stato e che poi si è perduto rimane nel tempo... tra i ricordi più fragili e più tristemente belli...
che... se si può è sempre importante e più che dignitoso fare del bene... lasciando il dire a chi ha voglia di sparlare...
che... l'amore, sotto tutte le sue innumerevoli forme e i suoi sconfinati colori, è l'ala che il buon Dio ha dato all'anima di ogni essere umano per salire un giorno fino a Lui... ogni uomo che osa aprirla prima per altri suoi obbiettivi o luoghi terreni non ne avrà un'altra poi... e sarà costretto a rimanere a terra per sempre...
che... ogni giudice che prende tutto ciò che non dovrebbe prendere, non saprà ne fare e ne dare una giusta e buona giustizia a chi da lui sfortunatamente l'attende...
che...l'ingiustizia in qualsiasi luogo e in qualsiasi situazione venga perpetrata è sempre una minaccia per ciò che invece è giusto e onesto ovunque...
che... le bestialità, le crudeltà, le malvagità, le bestemmie e tutto ciò che è male dell'uomo, nell'uomo stesso sono come le foglie che a forza vengono gettate a terra... chi le getta sarà poi costretto a raccoglierle.

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla massima di Ornella Bianchini: Sarà vero che... (3)

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...