il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
Dipendenti tartassati...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Per la Madre e...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Puglia - Elio Casanovi

 

Le poesie di Elio Casanovi: Puglia

 
Elio Casanovi

ID Autore: 1876
ID Testo: 606

Testo online da giovedì 6 dicembre 2007
Ultima modifica del giovedì 6 dicembre 2007
Scritto nel 2007

 

Puglia

Seduto
sui calcinati massi
dove la serpe immota
si crogiola nel sole
mi culla delle cicale
il canto e più lontano
sommesso il rombo
dei frangenti alla riviera
Ancora mi stupisce
questa terra sospesa
fra le colline e il mare
torta d'ulivi stenti
e vecchie masserie
E non mi stanca questa
bellezza austera
anzi m'affanna
il fischiare d'un treno
alla partenza.
Me ne starei seduto e immoto
Anch'io, come la serpe
Ad annusare il vento
Fino a sera.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Elio Casanovi: Puglia

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2021 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...