il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Sogni crepuscolari - Lorenzo Cisci

 
 

Le poesie di Lorenzo Cisci: Sogni crepuscolari

 
Lorenzo Cisci

ID Autore: 2004
ID Testo: 5979

Testo online da mercoledì 30 maggio 2012
Ultima modifica del mercoledì 30 maggio 2012
Scritto nel 2012

 

Sogni crepuscolari

Quando allo spuntar del
crepuscolo...
in quel dolce silenzio
senti solo il tubar della
tortorella...
vivi in un immenso
spazio di serenità
dove il pensiero si
moltiplica e ti crea
idee per descrivere
e ragiungere l'orizzonte
che nasconde dentro il
suo nocciolo,
quel mare colmo di
momenti che ti fanno
rinnascere in un mondo
diverso da quello che
vivi nelle ore diurne.
Mille sono i momenti
colmi di soddisfazioni,
e di una musica che ti
detta le sillabe per
recitare ciò che ne
nasce dal profondo
del cuore.
Ti fa sognare:
mari, monti, cielo
e terra.
È un mondo ricco di
fantasia...
che ti crea spazio
sia nella vita morale
che in quella spirituale.
Al celar del crepuscolo,
si riacende l'occhio
solare che ci tiene
compagnia e ci fa
vivere altri
momenti...
momenti che
ci ricordono
il mare, la
spiaggia e
la sabbia
dorata.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Lorenzo Cisci: Sogni crepuscolari

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...