il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Il vento maestrale - Lorenzo Cisci

 

Le poesie di Lorenzo Cisci: Il vento maestrale

 
Lorenzo Cisci

ID Autore: 2004
ID Testo: 5972

Testo online da domenica 27 maggio 2012
Ultima modifica del domenica 27 maggio 2012
Scritto nel 2012

 

Il vento maestrale

Fuggono, e si sbattono l'un l'altra le nuvole,
vola inpazzito un gabbiano sul mare,
alte le onde! Raggiungono la poppa e la prua,
impellente e disastroso, tira un gelido vento
che dura brutale fino a notte fonda,
fischiando negli spifferi delle porte.

Un battello, all'àncora, ancora ancorato,
sbatte forte alla sponda del mare.
Onde di schiuma come monti di neve,
travolgono barche ridotte a brandelli.

Sperando che Dio, ci dia momenti più belli,
e tornino gli allegri canti d'uccelli,
aspettiamo fiduciosi, con mille pensieri.

Calmati o vento! Riporta la brezza!
Ridonaci la pace e una gentile carezza.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Lorenzo Cisci: Il vento maestrale

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...