il nino!
Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Maledetto fu quel dì - Lorenzo Cisci

 

Le poesie di Lorenzo Cisci: Maledetto fu quel dì

 
Lorenzo Cisci

ID Autore: 2004
ID Testo: 5879

Testo online da mercoledì 2 maggio 2012
Ultima modifica del mercoledì 2 maggio 2012
Scritto nel 2012

 

Maledetto fu quel dì

Maledetto fu quel dì,
che ti detti la mia mano,
e contento dissi sì.

Era un giorno molto strano,
non lo era mai stato!
Fui contento, ma distratto.

Ogni cosa si sa dopo,
ora so di aver sbagliato,
ma di nulla ti ho incolpato.

Quando mai te l'aspetti!
Va male e tutto storto,
molto spesso ci rimetti.

Nella vita non sai mai,
se ti piace quel che avrai,
ma, pian piano, imparerai.

Fai una scelta più precisa,
sembra sempre la più giusta,
mentre invece sei delusa.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Lorenzo Cisci: Maledetto fu quel dì

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...