il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Mattino!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Torna l'autunno - Lorenzo Cisci

 
 

Le poesie di Lorenzo Cisci: Torna l'autunno

 
Lorenzo Cisci

ID Autore: 2004
ID Testo: 5863

Testo online da sabato 28 aprile 2012
Ultima modifica del sabato 28 aprile 2012
Scritto nel 2012

 

Torna l'autunno

L'autunno,
Già ci avverte alla fine d'estate!
Quando il verde mantello si toglie,
son già i campi coperti di foglie,
quasi tutte le piante son spoglie.

Con un brillante sole meno cocente,
una brezza di vento freschetto,
torna l'autunno, pienamente scoperto,
co un griggio compatto e crescente.

La buona vendemmia dell'uva matura:
che tagliamo da storti sarmenti,
dalle vigne in collina e pianura,
ne faciamo un buon mosto per tutti.

un vento sereno porta via i pampini,
i fiori secchi dei nostri giardini.
Di giorno fa spesso un bel calduccio!
Di sera ci mettiamo il caldo cappuccio.

Dell'autunno non ce ne possiamo scampare,
pian, piano, ci dobbiamo abituare,
se poi, un rigido inverno ci appare?
Ci dovremo cosi rassegnare.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Lorenzo Cisci: Torna l'autunno

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...