il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Affranto è l'uomo ... - Francesco Verducci

 
 

Le poesie di Francesco Verducci: Affranto è l'uomo ...

 
Francesco Verducci

ID Autore: 2059
ID Testo: 5826

Testo online da mercoledì 11 aprile 2012
Ultima modifica del mercoledì 11 aprile 2012
Scritto nel 2012

 

Affranto è l'uomo ...

Affranto è l'uomo dalla sua sorte,
annaspa nell'incertezza esangue
del divenire suo chiuse le porte
tra bene e male nulla più distingue.

Ancora scorre nelle vene il sangue,
le speranze languono, malasorte!
nel profondo del cuore vita spegne;
l'unico suo pensiero: la morte.

Ormai si sente solo e triste langue
più non sperando per se miglior sorte.
Il figlio sulla tomba triste piange;

muto ascolta complicate distorte
parole, ove il suo cuore s'infrange
che verità e giustizia son distorte

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Francesco Verducci: Affranto è l'uomo ...

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...