il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Sangue e bandiere - Mario Bolognini

 
 

Le poesie di Mario Bolognini: Sangue e bandiere

 
Mario Bolognini

ID Autore: 2017
ID Testo: 5272

Testo online da venerdì 8 luglio 2011

Ultima modifica del venerdì 8 luglio 2011
Scritto nel 1975

 

Sangue e bandiere

Quel sangue gelato, tra piaghe
di piombo, sui corpi allineati
Incontro a quel muro,
quel rosso infuocato delle bandiere
mi acceca, mi penetra
il cuore, mi logora dentro.
Il dolore procede
e non sente ragione; libertà
e giustizia per tutti, va bene
Ma perché fino a tanto?

"retorica ipocrita e sorda",
ti urlano a furia dall'alto
dei loro intoccabili troni:
ma è solo pietà per chi è morto
in suolo straniero, insepolto,
lasciato a disfarsi
nel vento dell'odio;
è solo pietà per chi tace,
vittima assurda di un giuoco
di morte e non è più tra noi...

Commento al testo dell'autore Mario Bolognini:

Quando l'odio per la guerra si scontra con il diritto, che anche S. Agostino prevedeva, degli ultimi, dei più deboli di ribellarsi al dittatore di turno....
Vi dice qualcosa tutto questo?

Piero Calamandrei, uno dei Costituenti, uno dei Padri della Repubblica,
di quella indimenticata "democrazia partigiana" che ci riscattò dall'ignominia del nazifascismo ripeteva che la Costituzione era stata scritta da tutte quelle donne e quegli uomini fucilati, massacrati ed uccisi per la libertà dell'Italia.
Onoriamoli degnamente nel 150° Anniversario dell'Unità d'Italia!!!

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Mario Bolognini: Sangue e bandiere

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...