il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
Abbasso le tasse!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Nella fiamma di quella candela... - Ornella Bianchini

 
 

Le poesie di Ornella Bianchini: Nella fiamma di quella candela...

 
Ornella Bianchini

ID Autore: 2183
ID Testo: 5258

Testo online da mercoledì 6 luglio 2011

Ultima modifica del mercoledì 6 luglio 2011
Scritto nel 2011

 

Nella fiamma di quella candela...

Era nella messa
era lei fra tanta gente
quasi piegata su di se
nella normalità
di quel suo essere diversa
inghiottita da quell'handicap
in quel suo essere uguale
comune tra gli altri.
Stava davanti a me
schiava di quel parziale immobile
di se stessa
seduta... prigioniera
di quella carrozzina
che ogni giorno la porta
che lei ogni istante
porta su di se
è come una ferita
come una spina
conficcata nel suo corpo
che la rende piccola
e lentamente la rinsecchisce
la consuma
rendendola sempre più fragile
togliendole quella forza
che disperatamente lei cerca
prosciugandone i tratti.
Sempre punta da quella spina
un giorno vedrà
invecchiare quel suo volto
ora la sua pelle è giovane
ancora tirata e liscia
come una vela appena spiegata.
Nella fiamma di quella candela
si rifletteva il suo viso
si rispecchiava
e lei si vedeva... guardandola
capendo o senza capire
nel sapere o non sapendo
e i suoi pensieri
composti o frantumati
i suoi piedi
tenuti saldi dagli strappi
le sue mani che si muovevano
senza un ritmo
apparentemente prive di un senso
quel suo corpo
stretto fra le cinghie
che come catene
la avvolgevano... la tenevano.
In quella sua calma
si muoveva
come a voler spiccare il volo
lontano... portata dal vento
gli occhi di lei
a tratti chini su di se
poi improvvisamente
quasi dentro uno scatto
rivolti all'alto... a contemplare
le colorate, quanto tristi
e allegre figure
di tanti santi
quelle pitture
che immobili la fissavano
senza dire... senza fare niente.
E le mani di sua madre
che la accarezzavano in ogni momento
la toccavano
come a volerle segnalare
la sua costante presenza
e in ogni altro momento
con gesti meccanici... la ricomponevano
distogliendola per pochi attimi
dai suoi involontari movimenti
e lo sguardo di suo padre
che tra un predicare
e una preghiera
si volgeva sempre su di lei
con uno strizzo d'occhio
e un rassicurante sorriso
che lei pareva avvertire e cogliere
ogni volta
e puntualmente contraccambiare
fissandolo... anche se
con quei movimenti scomposti
delle mani... degli occhi
ubriachi e traballanti
e con immensi sorrisi
apparentemente regalati al vuoto
al nulla
ma carichi di tanto
di un tutto infinito.
E io... io che ascoltavo
ma non sentivo
il predicare... il pregare
ero nella messa, ma non c'ero
e pensavo a lei
e senza guardarla la osservavo
e in quella candela... la sentivo riflessa
lei brillava dentro quella fiamma
e poi alla fine
lei se ne è andata
e io sono tornata a casa
ma non l'ho dimenticata... e l'ho portata con me
per guardarla
e l'ho pregata e accarezzata
l'ho baciata e ho ascoltato
il suo grido... i suoi infiniti silenzi
la sua pazienza
ho sentito il suo vivere
il suo piangere... le sue gioie
il suo tutto... tanto
e il suo perenne niente.

E lei è rimasta dentro di me
e la mia mano l'ha scritta
lei ora è tra queste righe... e vi rimarrà per sempre
e per sempre resterà
stampata sopra la carta
sopra questo foglio
e dentro al mio cuore... nella mia anima
io andrò ancora
ma non so se la rivedrò
e la potrò conoscere
ma se non ci sarà... io la penserò
e per lei
sarà preghiera e sarà canto
non saranno lacrime e tristezza
ne pietà
ma se non ci sarà
io saprò rivederla
guardandola... riflessa
nella fiamma di quella candela.

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Ornella Bianchini: Nella fiamma di quella candela...

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...