il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Ti ricordi... - Bruno Bellagarda

 

Le poesie di Bruno Bellagarda: Ti ricordi...

 
Bruno Bellagarda

ID Autore: 1885
ID Testo: 495

Testo online da domenica 28 ottobre 2007
Ultima modifica del domenica 28 ottobre 2007
Scritto nel 1998

 

Ti ricordi...

Ti ricordi?
Nel fresco delle sere d'estate,
...c'era una stella brillante che
noi cercavamo
tenendoci per mano,
nella pudicizia del nostro
fresco amore di diciottenni.

Ti ricordi?
Nel fresco delle sere d'estate
...c'era la musica del torrente,
e noi seduti sui suoi massi
ci scambiavamo promesse
d'eterno amore.

Ti ricordi?
Nel fresco delle sere d'estate
... c'era il vento lieve,
che muoveva i tuoi capelli,
ed io accarezzavo il tuo volto
e tu, compiaciuta, ridevi..

Ti ricordi?
Nel fresco delle sere d'estate
...c'eran lunghi silenzi
che valevan mille parole,
e la purezza di un affetto
che legava i nostri cuori....

No...non puoi ricordare
Perché
in un torrido giorno d'estate
...ci fu la morte,
ti prese per mano dicendoti:
"Vieni è finita"!

Commento al testo dell'autore Bruno Bellagarda:

Scritta nel luglio del 1998 a trenta anni dalla dipartita di una ragazza splendida, conosciuta l'anno prima, e di cui terrò sempre un dolce ricordo nel cuore, pur essendo (come amo definirmi) un marito ed un padre felicissimo.

 

I Commenti dei lettori alla poesia di Bruno Bellagarda: Ti ricordi...

Antonella
Data commento: domenica 10 febbraio 2008 - Provincia: Norimberga - ID: 359

Caro Bruno, anch`io ho fatto questa esperienza all`età di sedici anni, e quantunque anch`io sia felice e contenta con questa mia vita, certe volte penso però come serebbe stata la mia vita se la morte non mi avesse preso quel grande amore. Le tue parole sono bellissime!!!

Mariella
Data commento: martedì 27 novembre 2007 - Provincia: Cagliari - ID: 358

Che ricordo.. che emozione.. che rimpianto soprattutto di quei incantevoli momenti. L'amore è l'ossigeno dei nostri sentimenti.. il ricordo lo lega al nostro respiro. I giorni e gli anni passano ma quelle visioni, così ben espresse nei versi, restano nel cuore e ogni volta il ripensarci, lo faranno battere un pò più velocemente.

Rita
Data commento: martedì 30 ottobre 2007 - Provincia: Salerno - ID: 357

Che magnifico ricordo che... pur avendo la tua vita, hai saputo e voluto conservare nel tuo cuore!
Molto sentita, molto bella... Complimenti!

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Bruno Bellagarda: Ti ricordi...

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2021 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...