il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Halloween - Stefano Frasson

 

Le poesie di Stefano Frasson: Halloween

 
Stefano Frasson

ID Autore: 1880
ID Testo: 485

Testo online da giovedì 25 ottobre 2007
Ultima modifica del giovedì 25 ottobre 2007
Scritto nel 2007

 

Halloween

In questo giorno infausto
dove gli spiriti maligni danzano
e gli scheletri balzano
le nostre paure a loro non bastano,

gli scherzi si susseguono
e fragorose le urla tuonano
e il terrore consumano
il male inseguono,

in questa notte scura
nessuno ha la cura
nelle tenebre dove non risplende nemmeno la luna
l'ululato del lupo non porta certo fortuna,

nella sera misteriosa
non si può certo fare un'azione ardimentosa,

le streghe volano nell'oscurità
e gli spettri ridono nella città,

oh presenze in questa sera vi invochiamo
e un po' ci giochiamo,

non fate a noi del male
anche se in lontananza suona una campana
e noi abbiamo il nostro arsenale
non ci faremo intimidire e attenderemo con attesa la notte profana.

Commento al testo dell'autore Stefano Frasson:

Breve poesia dedicata ad halloween spero vi piaccia.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Stefano Frasson: Halloween

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...