il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Sorprendimi - Salvatore Cataldo

 

Le poesie di Salvatore Cataldo: Sorprendimi

 
Salvatore Cataldo

ID Autore: 2144
ID Testo: 4756

Testo online da domenica 21 novembre 2010
Ultima modifica del domenica 21 novembre 2010
Scritto nel 2010

 

Sorprendimi

Inerme,
cedi
all'incubo ostile
di nuvole inclementi
e, schiava
delle tue fobie,
scompari
dietro il velo
di un sorriso spento;
oltre
pensieri inestricabili
si chiude l'orizzonte
ad ingoiare
monotoni silenzi.
Testardo sbuca
tra le rocce
il fiore
ed arrogante sfoggia
la sua tempra
il vento;
tu sei vita!
Sorprendimi
primavera improvvisa
sull'inverno,
diafana sorgente
dove l'acqua
fugge il buio
per donarsi al giorno.

Commento al testo dell'autore Salvatore Cataldo:

Chi è in preda allo sconforto o depressione ritrovi il coraggio, la voglia di reagire e la speranza.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Salvatore Cataldo: Sorprendimi

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...