il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Fai che io sia - Mario Bolognini

 
 

Le poesie di Mario Bolognini: Fai che io sia

 
Mario Bolognini

ID Autore: 2017
ID Testo: 4218

Dedica: a mia moglie Denise nel giorno del nostro matrimonio, 30 maggio 2010, con amore immenso e denso

Testo online da domenica 6 giugno 2010

Ultima modifica del domenica 6 giugno 2010
Scritto nel 2010

 

Fai che io sia

Fai che io sia,
svegliami, abbracciami,
dammi la vita, rianimami,
salvami, strapazzami,
apri il tuo cuore
col sole, nel rosso tramonto,
all'infinito.
Corriamo insieme
sulla spiaggia immensa,
tuffiamoci tra la schiuma bianca,
dentro il nostro mare.
Di baci non sei stanca.
Vanno le ore sul filo del rasoio,
eppure noi viviamo stretti, stretti,
uniti, col mastice legati.
Sì quello dell'amore condiviso
che a morsi strappi e mangi:
non un regalo d'oro sul vassoio.

Commento al testo dell'autore Mario Bolognini:

Sposarsi anche civilmente non è che il primo traguardo di una vita condivisa a correre per la vita e dentro la vita: la nostra ma anche quella degli altri, di tutte e tutti coloro (samici, parenti e conoscenti) che corrispondono alla nostra gioia

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Mario Bolognini: Fai che io sia

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...