il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Pioggia in pineta - Mario Bolognini

 
 

Le poesie di Mario Bolognini: Pioggia in pineta

 
Mario Bolognini

ID Autore: 2017
ID Testo: 4049

Dedica: alla Pineta di Castelfusano

Testo online da domenica 4 aprile 2010

Ultima modifica del domenica 4 aprile 2010
Scritto nel 2010

 

Pioggia in pineta

Tu corri. Ai lati disperso
di mirto uno spicchio
e il ticchettare del picchio
che annuncia il suo verso.
Piove tra i pini
resinosi e folti,
piove sui nostri volti,
si bagna la mia faccia:
una spessa traccia
di salsedine e sudore.
Squillano le mie narici
per un salmastro odore
che dal mare viene.
Coprirsi ora conviene,
inseguire le orme
di quella ballerina bianca.
La mia voce è stanca,
s'incanta e dorme.
Piove ora a intermittenza,
a goccia a goccia:
in mia presenza
un arcobaleno sboccia.
E roca la ghiandaia chiama.
Chi ti rispetta e t'ama
può macinare idee e suole:
o sentirsi fremere il cuore.

Commento al testo dell'autore Mario Bolognini:

Nel 2000 la pineta di Castelfusano, ad Ostia Lido, dove vivo e lavoro, la più grande d'Italia ed una delle più grandi d'Europa, nelle vicinanze della Tenuta Presidenziale di Castelfusano, fu per un terzo distrutta da mano criminale. Non un caso ma anche questo un bieco tentativo di speculazione edilizia.

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Mario Bolognini: Pioggia in pineta

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...