il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!
Abbasso le tasse!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Futuro - Stefano Medel

 
 

Le poesie di Stefano Medel: Futuro

 
Stefano Medel

ID Autore: 2169
ID Testo: 4026

Dedica: a Eli

Testo online da lunedì 29 marzo 2010

Ultima modifica del lunedì 29 marzo 2010
Scritto nel 2010

 

Futuro

Futuro,
intorno a noi,
futuro,
nelle cose che cambiano,
nel giro di pochi anni,
cambiano le cose,
persone,
i posti,
cambia il mondo intorno
a te,
che quasi non te ne accorgi,
e rimane il rimpianto,
dei vecchi tempi,
di com'era;
il futuro,
è un astronave,
che non ha tempo,
né pietà,
và dove vuole,
e non si volta mai indietro,
non ha tempo per nessuno;
e siamo in bilico,
tra bene e male,
tra presente e passato,
che è dentro di noi;
il futuro,
il futuro,
il mondo è cambiato,
il mondo è cambiato.

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Stefano Medel: Futuro

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...