il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
Abbasso le tasse!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Rimandare - Stefano Medel

 
 

Le poesie di Stefano Medel: Rimandare

 
Stefano Medel

ID Autore: 2169
ID Testo: 4000

Dedica: a Elisa

Testo online da lunedì 22 marzo 2010

Ultima modifica del lunedì 22 marzo 2010
Scritto nel 2010

 

Rimandare

Ancora ombre
Notturne
Aleggiano fuori,
oscurità;
ma il tempo corre,
il tempo si eclissa
sveltamente;
il mattino incalza;
presto sarà luce;
non voglio
non mi và,
voglio tenere gli occhi chiusi,
non voglio pensare,
non voglio sapere;
rimandare,
voglio rimandare tutto,
aspettare,
pensare,
riflettere,
sognare un altro po';
inseguire ancora il sonno;
c'è tempo,
c'è tempo,
aspettare ancora un po';
ancora un po';
chiudere gli occhi,
voglio tenerli ancora chiusi;
ignorare tutto,
fare finta,
che và tutto bene,
che c'è ancora tempo,
rimandare tutto
tutto

Commento al testo dell'autore Stefano Medel:

Poesia all'aurora

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Stefano Medel: Rimandare

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...