il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Mediterraneo - Salvatore Cataldo

 
 

Le poesie di Salvatore Cataldo: Mediterraneo

 
Salvatore Cataldo

ID Autore: 2144
ID Testo: 3915

Dedica: alle tante vittime del mare la cui speranza in un futuro più dignitoso si è spezzata.

Testo online da mercoledì 24 febbraio 2010
Ultima modifica del mercoledì 24 febbraio 2010
Scritto nel 2009

 

Mediterraneo

Nel sogno
che muore
si dissolve
l'urlo
e si spegne
il repentino
sguardo
teso
alle tue sponde.
Mediterraneo,
antica luce!
brama
di chi più
non spera
e fra impietose
onde
nella notte
vaga,
ombra sfuggente!
Ali bianche
l'alba poserà
al risveglio
sulla coscienza
muta
che ora stringe
fredde lacrime
di luna.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Salvatore Cataldo: Mediterraneo

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United States of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...