il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Fantasmi di sogni - Maria Cristina Biagini

 

Le poesie di Maria Cristina Biagini: Fantasmi di sogni

 
Maria Cristina Biagini

ID Autore: 2148
ID Testo: 3769

Testo online da mercoledì 23 dicembre 2009
Ultima modifica del mercoledì 23 dicembre 2009
Scritto nel 1978

 

Fantasmi di sogni

Strade deserte, consumate dal tempo
dove il mio passo incerto
segue l'ombra dei ricordi.
Sotto i ponti d'illusiioni
mi son fermata
a respirare aria di vita.
I fantasmi dei miei giorni
si susseguono ballando
incitandomi a camminare
perché la mèta è vicina,
fantasma tra i fantasmi.
L'acqua che ho bevuto
è nera come la vita
e amara come la solitudine.
Un vecchio parla, parla,
e il fumo della pipa
disegna nuvole grigie.
Non vedo più, ho gli occhi aperti,
ma il sole brucia
e le membra si sciolgono
e raggiungo i fantasmi
ballando.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Maria Cristina Biagini: Fantasmi di sogni

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...