il nino!
Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
Dipendenti tartassati...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Per la Madre e... il Libro
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

A mia zia - Stefania Enea

 

Le poesie di Stefania Enea: A mia zia

 
Stefania Enea

ID Autore: 2003
ID Testo: 3119

Testo online da giovedì 4 giugno 2009
Ultima modifica del giovedì 4 giugno 2009
Scritto nel 2009

 

A mia zia

Quel tuo dolce sorriso,
quella tua parlata calda e calma,
quel tuo aspetto materno e affascinante,
sei tu nei miei ricordi di bambina.
Ero piccolina.
Giocavo con le bambine un po' dispettine
e con il tuo gattino un po' birichino;
ricordo quando udivo
le domande inaspettate
dello zio Carletto
alle più grandine,
e tu eri sempre lì,
con il tuo caldo sorriso.
Poi, mi sei mancata,
ma tu eri molto impegnata.
E adesso, che tu hai creato
le tue opere a te care,
e hai ripensato a tutto ciò che è stato e t'è mancato,
guarda ciò che hai creato felicemente,
continua a realizzare!
accogliendo ogni giornata che arriva,
allegramente.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Stefania Enea: A mia zia

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2021 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World), Milky Way Galaxy ...

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...
Sopra...Sopra...