il nino!
Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Triste io - Gianna Spiaggia

 

Le poesie di Gianna Spiaggia: Triste io

 
Gianna Spiaggia

ID Autore: 2030
ID Testo: 1859

Testo online da venerdì 7 novembre 2008
Ultima modifica del venerdì 7 novembre 2008
Scritto nel 2007

 

Triste io

Cotanto dolor l'anima
apprende l'umana sorte,
patir sì forte
e dimenar il cor trafitto e gelido.
Breve rumoreggiar di voci...
Sconvolger i pensieri è facile,
or che dentro rimane
pioggia di frantumi,
or che la speranza da lontano
mi saluta,
or che languidi gli occhi
di pianto son circondati.
Va lenta l'esistenza
e solo silenzio sento,
nessun battito
percepisce il mio petto,
parlar non mi aggrada
né raccontar la vicenda.
Oblio di istanti...
Richiami taciuti...
Silente
triste
io.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Gianna Spiaggia: Triste io

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...