il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Amore e ginnastica - Mario Bolognini

 
 

Le poesie di Mario Bolognini: Amore e ginnastica

 
Mario Bolognini

ID Autore: 2017
ID Testo: 1763

Dedica: alla mia cara "paciuga" Delgada.

Testo online da sabato 25 ottobre 2008

Ultima modifica del sabato 25 ottobre 2008
Scritto nel 2008

 

Amore e ginnastica

Riprendiamo gli esercizi,
diamo tono ai pettorali,
rimandiamo un po' di vizi,
fuori e avanti con gli addominali,
fiato dentro e pancia indietro,
ma che fai non sei di vetro,
un allungo, un salto e via,
al traguardo tu sei mia.
Per un'anima solare
e una donna assai speciale,
non va bene quel farlocco, un animale,
che di bocca ruba il pane da mangiare.
Sono qui come io sono,
vero, semplice, il tuo uomo,
nel segreto dell'alcova
tu ne gusterai il sapore,
senza rompere le uova
nel paniere:
non é plastica
il godere,
é fantastica
davvero la ginnastica
d'amore.

Commento al testo dell'autore Mario Bolognini:

Preso a prestito il titolo di un diventente libro di De Amicis (peraltro trasportato il Tv come sceneggiato qualche anno fa con la Melato, se non erro, e Giannini) ragiono sul fatto che sport e amore vanno perfettamente d'accordo, si integrano perfettamente e si confondono, anzi trasfondono.

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Mario Bolognini: Amore e ginnastica

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2019 all right reserved)

  Sopra...Sopra...
Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Mercato Letteratura Almanacco Articoli In giro Per
My Area Mercato Letteratura Almanacco Articoli / In giro per...