il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Sera!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Ora che cito - Antonio Coppotelli

 
 

Le poesie di Antonio Coppotelli: Ora che cito

 
Antonio Coppotelli

ID Autore: 2020
ID Testo: 1754

Testo online da giovedì 23 ottobre 2008
Ultima modifica del giovedì 23 ottobre 2008
Scritto nel 1992

 

Ora che cito

Ora che cito e ri-cito nuovi concetti
e mi inebrio di nuovo amore
il racconto l'osservo su tele incollate
e le storie non sono parole
da quando tu le hai cantate
si sono aggiunti discorsi
sulla poesia immortale
mentre non si sapeva come andare con il gregge
sotto il cielo esploso da meteoriti frantumate
ricordo
...spartaco, carlo, giovanni, gregory...
------------
e la tua bomba innafferabile tra le carte
ritrovo attimi vissuti appoggiato
accanto alla croce astile bizantina
con il cristo dagli occhi tondi fissi
angosciato inseguo l'araba fenice
poeta masticato da sogni squali
senza accessori e parucche togate
aspetto l'urlo dalle gole arrossate
l'urlo di munch
l'urlo di cristo
urlo di lotta e canti infiniti.

Commento al testo dell'autore Antonio Coppotelli:

Questa composizione è inserita nella silloge "Miei frammenti" edita da"Ibiskos editrice" 1993.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Antonio Coppotelli: Ora che cito

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...