il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Al mio ignoto - Stefania Enea

 
 

Le poesie di Stefania Enea: Al mio ignoto

 
Stefania Enea

ID Autore: 2003
ID Testo: 1689

Testo online da lunedì 29 settembre 2008
Ultima modifica del lunedì 29 settembre 2008
Scritto nel 2008

 

Al mio ignoto

Non ti conosco eppure lo sento
un trasporto verso te,
non ti conosco eppure l'afferro
un po' di te che è dentro me,
nella mia vita è sempre mancato
quel qualcosa che solo Dio sa,
infine colmato, ma mai ritrovato
ciò che unisce una parte di noi;
una parte che a me manca ancora
e che faccio di tutto per ritrovar,
prego il Signore che arrivi allora
così, paura più non avrò,
di quel misterioso ignoto
che giace dentro di me.

Commento al testo dell'autore Stefania Enea:

Molti di noi hanno una parte di se che non conoscono (ignota). Molti di noi vivono delle inquietudini, fino a quando non scoprono quella parte di se rimasta nascosta.

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Stefania Enea: Al mio ignoto

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...