il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Le cose cambiano - Antonio Pelizzari

 

Le poesie di Antonio Pelizzari: Le cose cambiano

 
Antonio Pelizzari

ID Autore: 38
ID Testo: 1418

Testo online da venerdì 11 luglio 2008
Ultima modifica del venerdì 11 luglio 2008
Scritto nel 1997

 

Le cose cambiano

E all'improvviso ci sentimmo soli.

Traslocata da poco al cimitero
la vecchia zia, la mia seconda mamma.
Il figlio richiamato a militare,
la figlia trasferitta per lavoro
in altra sede, più che mai lontana.
E tutto questo in uno stesso mese.

E adesso nuovamente tu ed io.

A causa delle nostre occupazioni
che impegnavano noi fuori di casa
le giornate scorrevano normali.

Però la sera, quando tornavamo,
o ancora, peggio, al fine settimana,
invece di provare il gran piacere
d'essere ancora come fidanzati
e goder della bella e inaspettata
libertà, ci guardavam negli occhi
seriosi, tristi tristi e sconsolati
e senza dir neppure una parola.
Davanti alla Ti Vù, sopra il divano,
la mano nella mano, come allora.

Ma, adesso, ti ricordi?, era diverso,
ben diverso dai tempi della scuola:
c'era la gatta della vecchia zia
che si ostinava a farci compagnia!

 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Antonio Pelizzari: Le cose cambiano

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...