il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!
100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...
Casa My Area Ghimmisammanni Contatti Login Menù

Poeta maledetto - Daniele Fanis

 
 

Le poesie di Daniele Fanis: Poeta maledetto

 
Daniele Fanis

ID Autore: 1849
ID Testo: 10

Testo online da giovedì 9 agosto 2007
Ultima modifica del giovedì 9 agosto 2007
Scritto nel 2005

 

Poeta maledetto

Parole egli impasta in arcano groviglio
malvagi richiami per esseri oscuri
neri messaggi di demone figlio
come presagi di mali venturi.

Di buio circonda la propria dimora
fiochi bagliori di tetre candele
con devozione il maligno egli onora
in mistici riti si mostra fedele.

Portando seco il blasfemo sigillo
versi egli plasma qual canti di morte
celebratore del nero vessillo
al regno degl'inferi schiude le porte.

--Sorgete adesso oh demoni in fiamme
tenebra impervia e nefasta v'attende
inni di guerra e terror vi demando
sporchi voi siate d'imprese tremende.--

--Giunto è il momento oh grandi signori
per voi dell'avvento in pretesa d'onori.
Fuoco divampi a bruciar chi s'oppone
fulmini e lampi ne siano lezione.--

--Siate gli eroi del nefasto ritorno
pena accompagni il nemico del male
della vendetta è venuto il gran giorno
oh gran sacerdoti del reame infernale.--

Come maestro egli muove in parole
il rancore sinistro di anime sole,
come stregone coi versi richiama
l'esercito oscuro che rivalsa brama.

Uomo e nemico, tremendo e letale,
trama nell'ombra congiura fatale,
grigio il suo sguardo al male diretto
poeta e soldato d'un impero maledetto.

 

I Commenti dei lettori alla poesia di Daniele Fanis: Poeta maledetto

Vincenzo Polino
Data commento: martedì 26 luglio 2016 - Provincia: Ragusa - ID: 1806

Tanto dolce in quei bei fiori vermigli quanto amaro per quella terra fredda e nera.

Ermanno
Data commento: martedì 17 maggio 2016 - Provincia: Ferrara - ID: 1804

ho perso il mio primogenito di due anni nel lontano 1972 ma il ricordo è ancora vivo e indelebile. Questa poesia sembra scritta per me; l'avrei voluto scrivere io !!!

Mariella Mulas
Data commento: sabato 11 agosto 2007 - Provincia: Cagliari - ID: 10

Componimento incredibilmente di sapore classico... Molto ben orchestrato con suoni di parole che colpiscono i pensieri di chi legge e portano a riflettere... profondamene.

Erika Mellone
Data commento: venerdì 10 agosto 2007 - Provincia: L'Aquila - ID: 11

Incredibile... bellissima... le rime sono perfette, ad una prima lettura potrebbero non sembrare così... ma se letta più volte alla fine scorre come una... cascata di note di pianoforte... il linguaggio aulico la rende solenne. Bellissima... mi farei cullare tutta la vita da questi suoni.

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Daniele Fanis: Poeta maledetto

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Ricarica:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza:
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2020 all right reserved)

Made in Earth Planet;
From Turin, Italy, Europe, World (United People of World)

100 € di retribuzione netta ne costano al Datore di lavoro 205!...
Fai una Donazione Ricorsiva!...
Fai una Donazione Una Tantum!...

 

Casa! Casa! Aree My Area Ghimmisammanni Contatti Login Logout
Aree Letteratura Almanacco Articoli In giro Per Mercato
My Area Letteratura Almanacco Articoli / In giro per... Mercato
Sopra...Sopra...