il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buon Giorno!

La musica - Matteo Mizioli

 
 

Le poesie di Matteo Mizioli: La musica

 
Matteo Mizioli

ID Autore: 2408
ID Testo: 8816

Dedica: Questa poesia esprime ciò che rappresenta la musica per me. La poesia punta a tirar fuori dal nostro cuore tutte le sensazioni che si provano all' ascolto di un brano.

Testo online da domenica 18 novembre 2018
Scritto nel 2018

 

La musica

La musica è parte integrante del nostro pane quotidiano.
È come se completasse il cerchio delle emozioni,
come l'ultimo pezzo del puzzle.
Riesce ad entrare nella nostra mente,
e a condizionare le nostre sensazioni,
come un burattino e il burattinaio;
ci entra nel profondo,
come il primo amore.
La musica crea un’intersezione complessa,
tra il nostro interno ed esterno,
ed è direttamente proporzionale al nostro star bene.
La musica è un’esplosione di luce che illumina i punti bui;
come il sole dopo la notte,
come l'amore sull' odio,
come la speranza nell' oblio.
La musica è la più bella terapia che si possa provar,
scava nella nostra mente,
e ci crea una retta via da percorrere.
La musica si rappresenta come arte astratta
che invia segnali a tutto il corpo,
come la dolce e risuonante pelle;
il brivido su di essa al risentir del ritornello,
e il finale, come la ciliegina sulla torta
come una favola per le nostre orecchie,
che ascoltano dolcemente il lieto fine.

Commento al testo dell'autore Matteo Mizioli:

Poesia che deve far capire come anche dei semplici segnali acustici, possano migliorarci la giornata, perchè alla fine la musica è fatta di complessi algoritmi intersecati tra loro, che creano questa magia piacevole all' orecchio, un dono spettacolare donatoci. Da un tema così basilare, si possono trarre mille significati, l'unico limite è la nostra mente.

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Matteo Mizioli: La musica

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Codice di sicurezza:
Codice di sicurezza:
 
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2018 all right reserved)

  Sopra...Sopra...