il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Sera!

Gocce d'acqua - Roberto Filia

 
 

Le poesie di Roberto Filia: Gocce d'acqua

 
Roberto Filia

ID Autore: 1883
ID Testo: 8806

Dedica: Semplicemente una serata speciale, che mi riporta a pensieri inconfondibili d'amore!

Testo online da lunedì 30 luglio 2018
Scritto nel 2018

 

Gocce d'acqua

E la mia mente si confonde con le gocce d'acqua
che mi toccano, mi scivolano addosso
mi accarezzano dolcemente, quasi fossero sussurri d'amore,
amore disperato, amore lasciato..abbandonato!

Ed il pensiero va dove tramonta il sole
dove la pioggia finirà..si finirà!
E sono qui ad aspettar le nuvole,
e mi perderò tra quelle nuvole! Fino all'infinito!

Saprò aspettare esasperandomi nei miei pensieri,
gonfi di odio, pieni d'amore
non parlerò, non lascerò che alcun altro pensiero
possa interferire con la mia speranza!

Mi lascerò calpestare, tormentare, sovrastare!
ma nessun altro pensiero potrà vincere
sulla mia tenue speranza
di poter riavvolgermi nel tuo amore!

E guardo il cielo, aspetto!...si, si! ...aspetto!
Più si turba, più è nero, e aspetto!...aspetto!
Come posso respirar l'aria, che mi vive,
se non v'è scopo!

E allora aspetto!...si, si,...aspetto!
E quando la pioggia mi bagnerà,
sarò l'ultimo degli uomini
ma sarò io! Perso e innamorato!







Commento al testo dell'autore Roberto Filia:

Alle volte, quando sei da solo, senza nessun legame sentimentale, possono piombare, nella tua mente, pensieri che ti coinvolgono in strane, ma intense, situazioni con un forte pathos!

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Roberto Filia: Gocce d'acqua

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Codice di sicurezza:
Codice di sicurezza:
 
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2018 all right reserved)

  Sopra...Sopra...