il nino!
Sig. Chiunque tu sia ,
Buona Notte!

un mare di tranquillità - Davide Petrinca

 
 

Le poesie di Davide Petrinca: un mare di tranquillità

 
Davide Petrinca

ID Autore: 2291
ID Testo: 8799

Testo online da mercoledì 9 maggio 2018
Scritto nel 2018

 

un mare di tranquillità

Commento all'immagine dell'autore Davide Petrinca:

un mare di tranquillità

Com'è dolce il mio cammino
nell'attesa del venturo giorno
presto giunge e di lui m'avvolgo
sole d'estate al suo ritorno
dietro un sipario color di cielo
che d'azzurro s'apre al suo mattino.
Solo a lei è dedicato
il pensiero in me rinato
che per lui più nulla è
futuro come passato
o come d'ora sarò assente
ritrovando soltanto me
in compagnia del mio presente.
E dal mattino non prevedo sera
come da qui non rimembro notte
in lei soltanto è la mia sorte
ed in lei il silenzio non va più via
perché è il tempo in cui la vivo
quand'ora davvero è mia
lì dentro cui m'immergo
nell'infinito e dove là
nel silenzio in lei mi perdo
in cose amate e poi passate
e da loro dove rinascerà
come un sogno all'orizzonte
di pace di pura estate
del mare di questa età
quello che ho di fronte
mare che in me vivrà
e lei è tutto quel che sento
immane pace mia sarà
dilaga e cresce tutta dentro
e che or prevedo sconfinerà
sterminato spazio d'universale amore
noi due con solo, davanti un mare
io ed un mare di tranquillità.

 
 

Chiunque tu sia, lascia il tuo Commento alla poesia di Davide Petrinca: un mare di tranquillità

E-mail:
Nome:
Cognome:
Testo Commento:
Codice di sicurezza:
Codice di sicurezza:
 
 
 
 
 
_
 

Il Nino! - la Piazzetta venticinque punto otto! (1961 ÷ 2018 all right reserved)

  Sopra...Sopra...